Mascotte olimpica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

A partire dai X Giochi olimpici invernali di Grenoble (Francia), i Giochi olimpici hanno una mascotte, di solito un animale nativo dell'area o anche una figura umana che rappresenta la cultura del paese ospitante le olimpiadi.

Oggi le mascotte sono molto importanti perché permettono, con la vendita di vari oggetti a loro legati, grossi introiti per l'organizzazione dei giochi.

Elenco di mascotte olimpiche[modifica | modifica wikitesto]

Hodori, Seul 1988
Neve e Gliz, Torino 2006

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici