Masaharu Fukuyama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Masaharu Fukuyama
Nazionalità Giappone Giappone
Genere J-pop
J-rock
Periodo di attività 1990 – in attività
Etichetta BMG Japan
(1990–1999)
Universal Music
(2000–presente)
Album pubblicati 22
Sito web

Masaharu Fukuyama 福山 雅治 (Fukuyama Masaharu?) (Nagasaki, 6 febbraio 1969) è una cantautore, chitarrista, produttore discografico, attore e personalità radiofonica giapponese. Con oltre ventuno milioni di dischi venduti, è l'artista uomo ad aver venduto di più in Giappone[1]. Fa parte dell'agenzia Amuse, Inc. ed è conosciuto fra i fans come Masha, Masha-nii o Fuku-chan.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Masaharu Fukuyama ha debuttato nel 1990 con il singolo Tsuioku no Ame no Naka. Benché nel frattempo abbia recitato in numerosi dorama televisivi, il successo per Fukuyama arriva nel 1992 grazie al singolo Good Night, sigla di un popolare drama. Grazie alla popolarità acquisita, nel 1993 ha partecipato per la prima volta al concerto Kohaku Uta Gassen, evento riservato ai principali artisti J-pop ed enka. Nel 1994 ha ricevuto il suo primo disco di platino con il singolo It's Only Love/Sorry Baby. Nel 1995, Hello è il suo secondo singolo a superare il milione di copie vendute. Il singolo del 2000 Sakura Zaka vende più di 751,000 copie nella sua prima settimana nei negozi e rimane al vertice della classifica Oricon per tre settimane consecutive. In totale Sakura Zaka venderà oltre 2,299,000 copie.[2] Il brano Niji viene utilizzato come tema principale per il dorama Water Boys, ed il singolo pubblicato il 26 agosto debutta al primo posto della classifica Oricon dove vi rimane per cinque settimane consecutive.[3]

Nel 2007, dopo una lunga assenza, Fukuyama ritorna in televisione nei panni del professore Manabu Yukawa, protagonista del dorama Galileo, per il quale vince il riconoscimento di miglior attore in occasione dei Television Drama Academy Awards. Per l'occasione Fukuyama forma un duo musicale con il coprotagonista di Galileo, Kou Shibasaki. Nel 2010 interpreta Sakamoto Ryōma, il personaggio principale della produzione della NHK Ryōmaden.[4]

Nel 2009, festeggia i venti anni di carriera con una serie di trentasei concerti in dodici città in un periodo di quattro mesi, davanti ad un totale di 500.000 spettatori.[5][6]

Masaharu Fukuyama è anche un apprezzato fotografo, allievo di Ueda Shoji. La fotografia utilizzata come copertina del singolo Hello è opera sua. Inoltre, nel 2000, viene inviato da TV Asahi a Sydney per coprire le Olimpiadi come fotografo. Ha anche una radio, Allnight Nippon.

Fukuyama è stato inoltre protagonista in numerosi spot pubblicitari (Panasonic, Suzuki, Suntory, Fujifilm, Xylish e Sweat Pocari) e ha partecipato a numerosi programmi televisivi.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Dorama[modifica | modifica sorgente]

  • Ashita ga Aru Kara as Wakamura Ryōichi (TBS, 1991)
  • Ai wa Dōda as Yazawa Makoto (TBS, 1992)
  • Homework as Takimoto Shūji (TBS, 1992)
  • Hitotsu Yane no Shita as Kashiwagi Masaya (Fuji TV, 1993)
  • Itsuka Mata Aeru as Konno Shin'ichi (Fuji TV, 1995)
  • Hitotsu Yane no Shita 2 as Kashiwagi Masaya (Fuji TV, 1997)
  • Meguri Ai as Nakata Shuji (TBS, 1998)
  • Furuhata Ninzaburō as Hori Gaku (Fuji TV, 1999, season 3, ep35)
  • Perfect Love as Kusunoki Taketo (Fuji TV, 1999)
  • Bijo ka Yajũ as Nagase Hiromi (Fuji TV, 2003)
  • Tengoku no Daisuke e as Iida Yōhei (NTV, 2003)
  • Galileo as Yukawa Manabu (Fuji TV, 2007)
  • Galileo: Episode Zero as Yukawa Manabu (Fuji TV, 2008)
  • Ryōmaden as Sakamoto Ryōma (NHK, 2010)

Film[modifica | modifica sorgente]

Programmi televisivi[modifica | modifica sorgente]

  • Fukuyama Engineering as the Factory Chief (TV Asahi, 2002)
  • NHK Special: Hot Spots Saigo no Rakuen as Narrator (NHK, 2011)
  • Doraemon 3 hour SP as Fukuyama Masaaki (Voice Acting) (TV Asahi, 2011)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 【オリコン】福山雅治、初の結婚ソング首位 22年目で男性ソロ歴代1位の総売上2127万枚 in Oricon. URL consultato il 10 settembre 2011.
  2. ^ (JA) 桜ソングが愛される理由『心に残る桜ソングNO.1は!?』, Oricon, 22 marzo 2006. URL consultato il 14 novembre 2009.
  3. ^ (JA) 福山雅治、オリジナルアルバム12年半ぶりの首位!, Oricon, 12 dicembre 2006. URL consultato il 14 novembre 2009.
  4. ^ 龍馬伝 (Ryōmaden) Retrieved November 6, 2008
  5. ^ (JA) Fukuyama Masaharu 2009 Michishirube Tour Official site, Amuse, Inc..
  6. ^ (JA) 福山雅治、地元・長崎の稲佐山ライブと50万人動員ツアーそろってDVD化, Oricon, 21 febbraio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]