Mary Stewart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mary Stewart (Sunderland, 17 settembre 1916) è una scrittrice britannica.

Conosciuta in Italia in quanto scrittrice della saga riguardante il Mago Merlino. La saga è composta da tre romanzi, che fondono insieme il genere del romanzo storico con quello fantasy. La storia è narrata in prima persona da Merlino stesso ed è ambientata nel leggendario periodo arturiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Mary Florence Elinor Stewart, nata Rainbow, nasce a Sunderland, contea di Durham, e si laurea presso la Durham University, che le concederà una laurea onoraria in letterature nel 2009. Fu docente di letteratura inglese fino al suo matrimonio, avvenuto nel 1945, con Sir Frederick Stewart, preside del dipartimento i geologia della Edinburgh University.

Fu autrice di molti romanzi spaiando dallo storico al suspense che sono stati ben accolti dalla critica per la cura con cui la stori viene raccontata e per la prosa incantevole. I suoi romanzi sono anche conosciuti per l'ottima localizzazione, spesso in Inghilterra ma anche in ambientazioni esotiche come Damasco, le Isole greche, la Spagna, la Francia, l'Austria, etc.

Raggiunse l'apice della popolarità nel periodo degli anni tra il 1960 fino agli anni 1980, quando molti dei suoi romanzi vennero tradotti in molte altre lingue. Dal romanzo The Moon-Spinners ne venne tratto anche un film.

La Stewart è considerate una dei fondatori del sottogenere "suspense romantica"

« {{{1}}} »

, che mescola il romanzo romantico con il mistero. In questo genere si fondono il mantenimento di un mistero mentre ci si concentra sull'evoluzione della storia tra i personaggi, in modo che il processo per la risoluzione del mistero "aiuti ad illuminare" la personalità dell'eroe, o dell'eroina, contribuendo in tal modo che il co-protagonista si innamori di lui.[1]

La serie di libri, più tardi definite "Le cronache di Merlino" portò Lady Stewart nella classifica dei bestseller, più volte dagli anni 1960 fino agli anni 1980.

Lady Stewart risiede attualmente ad Edimburgo, Scozia.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Le cronache di Merlino[modifica | modifica sorgente]

La trilogia di Merlino[modifica | modifica sorgente]

  1. La grotta di cristallo (Rizzoli 1976)
  2. Le grotte nelle montagne (Rizzoli 1978)
  3. L'ultimo incantesimo (Rizzoli 1981)

Altre opere del ciclo Arturiano[modifica | modifica sorgente]

  1. Il giorno fatale (Rizzoli 1985)
  2. Il principe e il pellegrino (Rizzoli 1996)

Altre opere[modifica | modifica sorgente]

  • La valle delle tempeste (Cino del Duca 1967)
  • La foresta incantata (Rizzoli 1989)
  • Non toccare il gatto (Rizzoli 1977)
  • La piccola scopa (Mondadori 1992)
  • Un cavallo fra le stelle (Mondadori 1998)
  • La scopa volante (Mondadori 2002)
  • Il libro dello stretching (Lyra libri 1989)
  • Yoga per bambini (Mondadori 1993)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Regis (2003), p. 146.

Controllo di autorità VIAF: 109491991 LCCN: n79062771