Mary Steenburgen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mary Steenburgen alla cerimonia per ricevere una star della Hollywood Walk of Fame nel 2009
Statuetta dell'Oscar Oscar alla miglior attrice non protagonista 1981

Mary Steenburgen (Newport, 8 febbraio 1953) è un'attrice statunitense, vincitrice del premio Oscar alla miglior attrice non protagonista nel 1981 per la sua interpretazione in Una volta ho incontrato un miliardario.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1990 ha partecipato a Ritorno al futuro: Parte III, nei panni di Clara, la maestra che si innamora dello scienziato Doc Brown. Fra gli altri ruoli particolarmente significativi per la carriera dell'attrice si ricordano quelli nelle pellicole Buon compleanno Mr. Grape e Mi chiamo Sam, e la sua partecipazione al telefilm Joan of Arcadia.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1980 al 1990 è stata sposata con l'attore Malcolm McDowell, dal quale ha avuto due figli: Lilly (1981) e Charles (1983). Dal 1995 è sposata con l'attore Ted Danson.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo dei due episodi dal titolo Heroes della settima stagione di Stargate SG-1 l'attrice viene nominata da Jack O' Neill come la "personalità" con la quale vorrebbe cenare.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Mary Steenburgen è stata doppiata da:

Da doppiatrice è sostituita da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Oscar alla miglior attrice non protagonista Successore
Meryl Streep
per Kramer contro Kramer
1981
per Una volta ho incontrato un miliardario
Maureen Stapleton
per Reds

Controllo di autorità VIAF: 85081044 LCCN: no96017216