Mary Blair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mary Blair, nata Robinson (McAlester, 21 ottobre 1911Soquel, 26 luglio 1978), è stata una disegnatrice statunitense, illustratrice di libri per l'infanzia, nota soprattutto per la sua opera con la The Walt Disney Company.

Infanzia[modifica | modifica sorgente]

Originaria di McAlester (Oklahoma), Mary Robinson Browne seguì la famiglia in Texas quando era ancora una bambina piccola, e più tardi in California intorno all'età di sette anni.

Diplomata alla San Jose State College, Mary vinse una borsa di studio per il famoso Chouinard Art Institute di Los Angeles, dove sono stati tra i docenti artisti come Pruett Carter, Morgan Russe e Lawrence Murphy.

Vita privata e carriera[modifica | modifica sorgente]

Diplomatasi nel 1933 al California Institute of the Arts, ella si fece apprezzare come pittrice di acquerelli.

Nel 1934 sposò Lee Blair, suo compagno di studi e collega, e nel 1938 iniziò a lavorare per la Metro-Goldwyn-Mayer sostituendo il marito, assunto dalla Disney per la lavorazione del film Pinocchio.

Dopo il 1939 anche lei passò alla Disney e partecipò ai lavori per Fantasia e Lilli e il vagabondo.

Nel 1941 accompagnò Walt Disney nel suo viaggio in Sud America, dopo il quale Disney le affidò la supervisione artistica di Saludos amigos (1942) e di I tre caballeros (1944).

Negli anni cinquanta la Blair partecipò alla realizzazione dei classici Disney Cenerentola (1950), Alice nel paese delle meraviglie (1951) e Le avventure di Peter Pan (1953).

Nel 1991, dopo la sua morte, fu premiata come Disney Legend.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 33088328 LCCN: n95095218