Martirio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.
  • Il martirio è l'atto di testimoniare la propria fede o ideale nonostante la persecuzione, senza quindi abiurarla, anche a costo di eventuali pene corporali o morte. È un concetto presente in più religioni. Il termine è utilizzato per estensione anche in forma laica ("martire della patria", "martire del lavoro"), per onorare atti di particolare eroismo compiuti a difesa della propria nazione o nello svolgimento della propria professione.

Arte[modifica | modifica wikitesto]

Nomi[modifica | modifica wikitesto]

Religione[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • Martire, colui che è oggetto di martirio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]