Martin Fenin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martin Fenin
Dati biografici
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 181 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo attaccante
Squadra Slavia Praga Slavia Praga
Carriera
Giovanili
1993-2003 Teplice Teplice
Squadre di club1
2003-2008 Teplice Teplice 77 (15)
2008-2011 E. Francoforte E. Francoforte 90 (14)
2011-2013 Energie Cottbus Energie Cottbus 14 (0)
2013- Slavia Praga Slavia Praga 12 (0)
Nazionale
2002-2003
2003-2004
2004-2006
2006-2007
2008
2007-2011
Rep. Ceca Rep. Ceca U-16
Rep. Ceca Rep. Ceca U-17
Rep. Ceca Rep. Ceca U-19
Rep. Ceca Rep. Ceca U-20
Rep. Ceca Rep. Ceca U-21
Rep. Ceca Rep. Ceca
14 (3)
15 (6)
20 (6)
12 (4)
1 (0)
16 (3)
Palmarès
 Mondiali di calcio Under-20
Argento Canada 2007
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 settembre 2013

Martin Fenin (Cheb, 16 aprile 1987) è un calciatore cecoattaccante dello Slavia Praga.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Centravanti, può giocare come ala su entrambe le fasce.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Teplice[modifica | modifica sorgente]

La sua carriera inizia proprio nella sua città natale, dove comincia a giocare prima nelle giovanili. Nel 1993 entra nelle giovanili del Teplice dalle quali esce nel 2003 per esordire in prima squadra, segnando 1 gol in 5 partite disputate. Nella stagione successiva realizza una rete in 14 incontri e nel campionato 2005-06 segna due reti in 15 partite. Prosegue la sua carriera nel Teplice con cui giocherà, nella stagione 2006-2007, un intero campionato andando in gol in quattro occasioni. Nel 2007 vince il premio talento ceco dell'anno.[1]

Eintracht Frankfurt[modifica | modifica sorgente]

Il 29 dicembre 2007 si accasa all'Eintracht Frankfurt per una cifra attorno ai 3,5 milioni di euro. Al debutto in Bundesliga impressiona gli addetti ai lavori con una tripletta.[2][3] Nella prima stagione a Francoforte sul Meno realizza sei reti in diciassette incontri di campionato. Nella seconda stagione realizza 5 reti su 31 partite di Bundesliga. Nella stagione 2009-10 gioca solo metà stagione realizzando due marcature.

Energie Cottbus[modifica | modifica sorgente]

Per la stagione 2011-2012 si accasa all'Energie Cottbus, squadra della seconda divisione tedesca.

Slavia Praga[modifica | modifica sorgente]

Il 16 gennaio 2013 decide di ritornare in patria firmando con lo Slavia Praga un contratto che lo legherà al club ceco fino al 2015.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nell'estate del 2007 ha partecipato con la rappresentativa under-20 della Repubblica Ceca al mondiale disputatosi in Canada; qui è stato il miglior realizzatore per la sua selezione con 3 reti, segnando uno splendido goal proprio in finale contro l'Argentina in girata al volo.

Ha partecipato a cinque incontri per le qualificazioni ai Mondiali in Sudafrica

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Individuale[modifica | modifica sorgente]

2007

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (CS) Historie ankety Fotbalista roku at ČMFS website
  2. ^ Michael Ebert, Kicker article (German). URL consultato il 30 dicembre 2007.
  3. ^ Walter Townsend, Martin Fenin: Finding His Feet In Frankfurt, Goal.com, 11 febbraio 2008. URL consultato il 2 giugno 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]