Martha Reeves (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martha Reeves
Martha Reeves nel 2011
Martha Reeves nel 2011
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop
Rhythm and blues
Soul
Gospel
Rock
Rock and roll
Periodo di attività 1959 – in attività
(come solista dal 1973)
Strumento Voce
pianoforte
Etichetta Motown
Arista Records
MCA Records
Fantasy Records
...
Album pubblicati 6
Sito web

Martha Rose Reeves, conosciuta anche con il nome d'arte di Martha LaVaille[1][2] (Eufaula, 18 luglio 1941), è una cantante statunitense (segnatamente: afroamericana), dedita principalmente ai generi pop-soul-R&B e professionalmente in attività dalla fine degli anni cinquanta[1][3][4], prima come componente di gruppi quali The Fascinations, Martha Reeves & The Sweet Things, The Del-Phis e soprattutto Martha and the Vandellas (di cui è stata la leader)[1][3][4][5] e poi - a partire dalla metà degli anni settanta[1][4] - come solista.

Martha Reeves in concerto con The Vandellas nel 2011

Da solista, ha pubblicato 6 album, il primo dei quali è l'album eponimo del 1974.[4][5]

È inserita nella Rock and Roll Hall of Fame.[3]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Discografia da solista[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 1974: Martha Reeves (MCA)
  • 1975: Rainbow (Phonarama)
  • 1977: For the Rest of My Life (Arista)
  • 1978: We Meet Again (Fantasy)
  • 1980: Gotta Keep Moving (Fantasy)
  • 2004: Home To You (Itch/True Life Entertainment)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Power of Love" (1974) (#76 Pop; #27 R&B)
  2. "Wild Night" (1974) (#74 R&B)
  3. "Love Blind" (1975) (#61 R&B)
  4. "I'm Not Leaving" with Crystal Method (2012) (#24 Billboard Dance)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Soul Walking: Martha Reeves and the Vandellas
  2. ^ History of Rock: Martha and the Vandellas
  3. ^ a b c Rock and Roll Hall of Fame: Martha and the Vandellas
  4. ^ a b c d Allmusic: Martha Reeves - Biography
  5. ^ a b Discogs: Martha Reeves

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 64192952 LCCN: no92002593