Marta Gastini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marta Gastini

Marta Gastini (Alessandria, 2 ottobre 1989) è un'attrice italiana di cinema e televisione.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver conseguito la maturità classica a pieni voti, ha debuttato come attrice in televisione su Rai Uno nel gennaio del 2009 con la serie televisiva Il bene e il male[1] e successivamente come protagonista insieme a Terence Hill nel film L'uomo che cavalcava nel buio[2].

Sempre nel 2009 ha esordito nei cinema con il film di Leonardo Pieraccioni Io & Marilyn[3], dove ha interpretato la parte di Martina, figlia del personaggio interpretato dallo stesso Pieraccioni.

Nel 2010, a soli venti anni, sbarca ad Hollywood[4] diventando una dei protagonisti del film americano Il rito, diretto da Mikael Hafstrom e prodotto dalla New Line Cinema di Los Angeles, dove recita accanto al premio Oscar Anthony Hopkins.

Nello stesso anno Marta comincia ad interpretare per la televisione internazionale il ruolo del personaggio storico di Giulia Farnese[5] nella serie I Borgia[6] diretta da vari registi, tra i quali il nominato agli Oscar Oliver Hirschbiegel. Attualmente sono in corso le riprese della terza stagione.

Tra maggio ed agosto 2011 è la protagonista del nuovo film per il cinema di Dario Argento intitolato Dracula 3D[7]. Le riprese sono state svolte con la tecnologia stereoscopica. Nel cast anche Rutger Hauer, Thomas Kretschmann ed Asia Argento.

Nel 2011 ha completato le riprese di due film, rispettivamente La moglie del sarto[8] ambientato in Sicilia degli anni '50, dove interpreta il ruolo della coprotagonista accanto all'attrice Maria Grazia Cucinotta e l'horror Evil Things[9], opera prima di Simone Gandolfo.

Candidature[modifica | modifica wikitesto]

Foto del 2012
  • Premio L'Oreal Paris per il cinema (2011) - Festival del cinema di Venezia[11]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio “Giovane certezza del cinema italiano" 2011[12]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Gagliaudo d'oro (2010) - Civica Benemerenza assegnata ai cittadini alessandrini che si sono distinti per meriti professionali[13]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marta Gastini: attrice da prima serata. URL consultato il 10-01-2010.
  2. ^ Al fianco di Terence Hill. URL consultato il 10-01-2010.
  3. ^ Al cinema con Pieraccioni in "Io e Marilyn". URL consultato il 09-01-2010.
  4. ^ Notizia Ansa: Marta Gastini a Hollywood. URL consultato il 13-05-2010.
  5. ^ La bellissima e pericolosa che sedusse il papa:Giulia Farnese. URL consultato il 10-07-2010.
  6. ^ Serie internazionale "Borgia". URL consultato il 10-07-2010.
  7. ^ Marta Gastini:"Sarò l'amore di Dracula per Dario Argento". URL consultato il 20-06-2011.
  8. ^ Film "La moglie del sarto" al festival di Montreal. URL consultato il 07-10-2011.
  9. ^ Film "Evil Things". URL consultato il 25-09-2012.
  10. ^ Le cinquine dei nastri d'argento 2011. URL consultato il 20-06-2011.
  11. ^ Lista attrici per premio sponsor a Venezia. URL consultato il 21-06-2011.
  12. ^ Filmvideo 2011 - Mostra internazionale del cortometraggio. URL consultato il 20-06-2011.
  13. ^ Gold News (Radio Gold). URL consultato il 09-05-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]