Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Marsa Alam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marsa Alam
città
مرسى علم
Marsa Alam – Veduta
Localizzazione
Stato Egitto Egitto
Governatorato Mar Rosso
Territorio
Coordinate 25°04′10.56″N 34°53′19.68″E / 25.0696°N 34.8888°E25.0696; 34.8888 (Marsa Alam)Coordinate: 25°04′10.56″N 34°53′19.68″E / 25.0696°N 34.8888°E25.0696; 34.8888 (Marsa Alam)
Abitanti 4 685 (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Egitto
Marsa Alam
Marsa Alam

Marsa Alam (o Marsà ‘Alam, in arabo مرسى علم) è stato fino a pochi anni fa un piccolo villaggio di pescatori situato in Egitto, sulla costa ovest del Mar Rosso.

Negli ultimi anni, a seguito dell'apertura dell'aeroporto internazionale (codice ICAO: HEMA, codice IATA: RMF) nel 2001, è cresciuto rapidamente fino a divenire una popolare destinazione turistica, come lo sono già Sharm el Sheikh e Hurghada.

Marsa Alam è situata in prossimità del Tropico del Cancro, dove il Mar Rosso incontra il deserto del Sahara, e si presenta ricca di palmeti e mangrovie, con un mare ricco di pesce per via della presenza della barriera corallina. Quest'ultima è molto rinomata tra i subacquei per via dei molti siti d'immersione ancora incontaminati, in cui si possono incontrare facilmente delfini (del genere stenella rostrata), dugongo e squali martello.

La città è servita dall'Aeroporto Internazionale di Marsa Alam, inaugurato nel 2003.

Il clima[modifica | modifica wikitesto]

Pur essendo situata oltre 135 miglia (217 km) a nord della zona tropicale, la città è caratterizzata da un clima desertico caldo,[1] con temperature più stabili rispetto a località poste più a nord come Hurghada e Sharm el Sheikh, o comunque come Kosseir che ha clima normalmente stabile ma con estati più fredde. Marsa Alam, Kosseir e Sharm el-Sheikh hanno temperature notturne più calde rispetto alle altre città egiziane e rispetto alle località vicine ai Resort. Le temperature massime registrate variano in media da 22 a 25 °C (72-77 °F) in gennaio e da 33 a 40 °C (91-104 °F) in agosto. La temperatura del Mar Rosso a questa latitudine varia durante un intervallo annuale da 22 a 29 °C (72 a 84 °F).[2] Come record di temperatura più alta registrata si sono avuti 45 °C (113 °F), rilevati il 10 maggio 2010, mentre come record di temperatura minima si sono avuti 5 °C (41 °F), registrati il 3 gennaio 2008.[3]

Parco naturale marino protetto Wadi el Gimal[modifica | modifica wikitesto]

L'Egitto ha dichiarato il suo impegno a migliorare la qualità dell'ambiente e a promuovere un uso sostenibile delle sue risorse naturali, come scelta strategica per il futuro della nazione. Questa strategia ha richiesto la creazione e il mantenimento di una rete rappresentativa di aree protette del paese. Come parte di questa strategia verso un uso razionale e sostenibile delle sue risorse naturali, il Primo Ministro egiziano ha creato nel mese di gennaio 2003 il parco di Wadi el Gemal (WGNP), quale Parco Nazionale egiziano. Il WGNP comprende una superficie di 4.770 km² di superficie terrestre, oltre a circa 2.000 km² di acque marine. 

Il Parco naturale marino protetto Wadi el Gimal richiama ogni anno migliaia di turisti; all'interno del Parco essi possono trovare tra l'altro il Gorgonia Beach Resort, struttura con possibilità di ospitare oltre 700 turisti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Climate: Marsa Alam - Climate graph, Temperature graph, Climate table". climate-data.org. Retrieved 13 August 2013.
  2. ^ "Marsa Alam/ El Quseir - Holiday facts and Information". HolidayCheck.com. Retrieved 12 August 2013.
  3. ^ "Marsa Alam, Egypt". Voodoo Skies. Retrieved 13 August 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

parco naturale marino protetto Wadi el Gimal