Marquitos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marquitos
Dati biografici
Nome Marcos Alonso Imaz
Nazionalità Spagna Spagna
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 1968
Carriera
Squadre di club1
1951-1954 Racing Santander Racing Santander 42 (0)
1954-1962 Real Madrid Real Madrid 158 (2)
1962-1963 Hercules Hércules  ? (?)
1963-1964 Real Murcia Real Murcia 24 (1)
1964-1965 Calvo Sotelo Calvo Sotelo  ? (?)
1965-1968 Toluca de Santander  ? (?)
Nazionale
1955-1960 Spagna Spagna 2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Marcos Alonso Imaz, conosciuto come Marquitos (Santander, 16 aprile 1933Santander, 6 marzo 2012), è stato un calciatore spagnolo, di ruolo difensore.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È padre di Marcos Alonso Peña e nonno di Marcos Alonso Mendoza, entrambi calciatori.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Era un difensore destro che giocava anche come difensore centrale.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Iniziò a giocare a Santander con i salesiani e in una squadra chiamata Kostka.[1] Nel 1951 passò al Racing Santander, in massima serie, ed esordì il 16 dicembre a Vigo contro il Celta.[1]

Il 24 gennaio 1954 giocò contro il Real Madrid. I dirigenti della squadra della capitale furono impressionati positivamente dal suo modo di giocare e lo ingaggiarono nell'estate dello stesso anno.[1] Esordì con il Real Madrid il 20 settembre, in una partita di campionato giocata in casa della Real Sociedad.[1] Nella prima stagione a Madrid vinse il campionato e la Coppa Latina. Il 13 giugno 1956, nella prima delle cinque finali consecutive vinte dal Real Madrid, segnò il gol del 3-3 nella finale vinta per 4-3 contro lo Stade Reims.[1] Nel 1960 vinse la Coppa Intercontinentale pareggiando 0-0 a Montevideo contro il Peñarol e vincendo per 5-1 al ritorno a Madrid.

Nel 1962, terminato il contratto che lo legava al Real Madrid, passò all'Hércules, in Segunda División. Giocò una stagione con la squadra di Alicante prima di passare al Real Murcia con cui vinse la Segunda División. Restò per una stagione anche con il Real Murcia prima di passare al Calvo Sotelo nel 1964.[1] Nel 1965 passò al Toluca de Santander, una modesta squadra che lasciò nel 1968, quando si ritirò e si stabilì a Madrid.[1]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Marquitos giocò due partite con la Nazionale spagnola. La prima volta giocò a Madrid, il 17 marzo 1955 in una partita persa 1-2 contro la Francia. L'ultima volta, il 26 ottobre 1960, giocò a Londra contro l'Inghilterra e la Spagna perse 4-2.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Real Madrid: 1954-1955, 1956-1957, 1957-1958, 1958-1959, , 1959-1960
Real Madrid: 1955, 1957
Real Madrid: 1955-1956, 1956-1957, 1957-1958, 1958-1959, 1959-1960
Real Madrid: 1960
Real Madrid: 1961-1962
Real Murcia: 1963-1964

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h (ES) Marquitos, realmadrid.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 87543368