Marpissa (zoologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Marpissa
Marpissa muscosa
Marpissa muscosa
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Salticoidea
Famiglia Salticidae
Sottofamiglia Marpissinae
Tribù Marpissini
Genere Marpissa
C. L. Koch, 1846
Serie tipo
Araneus muscosus
Clerck, 1757
Sinonimi

Onondaga
Peckham & Peckham, 1909
Hyctia
Simon, 1876
Icidella
Bösenberg & Strand, 1906
Roeweriella
Kratochvíl, 1932

Specie
vedi testo

Marpissa C. L. Koch, 1846 è un genere di ragni appartenente alla Famiglia Salticidae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del genere deriva dall'antica città greca di Marpissa

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le 52 specie oggi note di questo genere sono diffuse nelle Americhe, in Eurasia, in Nuova Zelanda e nel Camerun[1].

In Italia sono state reperite 4 specie di questo genere[2]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Marpissa pikei, maschio
Marpissa bina, femmina
Marpissa bina, maschio

Considerato un sinonimo anteriore di Onondaga Peckham & Peckham, 1909 dall'aracnologo Barnes in uno studio del 1958; di Hyctia Simon, 1876 da Harm in uno studio del 1981 (la stessa Hyctia è a sua volta considerata un sinonimo anteriore di Icidella Bösenberg & Strand, 1906 da uno studio di Yaginuma del 1955); e infine anche di Roeweriella Kratochvíl, 1932 secondo un lavoro di Logunov del 2009[1].

Non è invece sinonimo anteriore di Mendoza Peckham & Peckham, 1894 (a sua volta rimosso dalla sinonimia del genere Mithion con Thiene) secondo un lavoro di Logunov del 1999 e contra un altro lavoro di Prószynski del 1990[1].

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente, a dicembre 2010, si compone di 52 specie[1]:

  1. Marpissa agricola (Peckham & Peckham, 1894) — Brasile
  2. Marpissa anusuae Tikader & Biswas, 1981 — India
  3. Marpissa arambagensis Biswas & Biswas, 1992 — India
  4. Marpissa armifera Urquhart, 1892 — Nuova Zelanda
  5. Marpissa balcanica (Kratochvíl, 1932) — Croazia
  6. Marpissa bina (Hentz, 1846) — USA
  7. Marpissa bryantae (Jones, 1945) — USA
  8. Marpissa carinata Butt & Beg, 2000 — Pakistan
  9. Marpissa dayapurensis Majumder, 2004 — India
  10. Marpissa decorata Tikader, 1974 — India
  11. Marpissa dentoides Barnes, 1958 — USA
  12. Marpissa endenae Biswas & Biswas, 1992 — India
  13. Marpissa formosa (Banks, 1892) — USA
  14. Marpissa fornicis (Dyal, 1935) — Pakistan
  15. Marpissa gangasagarensis Majumder, 2005 — India
  16. Marpissa grata (Gertsch, 1936) — USA
  17. Marpissa hieroglyphica Taczanowski, 1878 — Perù
  18. Marpissa insignis Butt & Beg, 2000 — Pakistan
  19. Marpissa kalapani Tikader, 1977 — Isole Andamane
  20. Marpissa kalighatensis Biswas & Biswas, 1992 — India
  21. Marpissa lakshmikantapurensis Majumder, 2004 — India
  22. Marpissa lineata (C. L. Koch, 1846) — USA
  23. Marpissa linzhiensis Hu, 2001 — Cina
  24. Marpissa longiuscula (Simon, 1871) — Italia, Ucraina
  25. Marpissa manipuriensis Biswas & Biswas, 2004 — India
  26. Marpissa milleri (Peckham & Peckham, 1894) — Russia, Cina, Corea, Giappone
  27. Marpissa minor F. O. P.-Cambridge, 1901 — dal Messico ad El Salvador
  28. Marpissa mirabilis Butt & Beg, 2000 — Pakistan
  29. Marpissa mizoramensis Biswas & Biswas, 2007 — India
  30. Marpissa muscosa (Clerck, 1757)[3] — Regione paleartica (presente in Italia)
  31. Marpissa mystacina Taczanowski, 1878 — Perù
  32. Marpissa nitida Hu, 2001 — Cina
  33. Marpissa nivoyi (Lucas, 1846) — Regione paleartica (presente in Italia)
  34. Marpissa nutanae Biswas & Biswas, 1984 — India
  35. Marpissa obtusa Barnes, 1958 — USA
  36. Marpissa pauariensis Biswas & Roy, 2008 — India
  37. Marpissa pikei (Peckham & Peckham, 1888) — USA, Cuba
  38. Marpissa pomatia (Walckenaer, 1802) — Regione paleartica (presente in Italia)
  39. Marpissa prathamae Biswas & Biswas, 1984 — India
  40. Marpissa proszynskii Biswas & Begum, 1999 — Bangladesh
  41. Marpissa pulla (Karsch, 1879) — Russia, Cina, Corea, Taiwan, Giappone
  42. Marpissa radiata (Grube, 1859) — Regione paleartica (presente in Italia)
  43. Marpissa raimondi Taczanowski, 1878 — Perù
  44. Marpissa robusta (Banks, 1906) — USA
  45. Marpissa rubriceps Mello-Leitão, 1922 — Brasile
  46. Marpissa singhi Monga, Singh & Sadana, 1989 — India
  47. Marpissa soricina (Thorell, 1899) — Camerun
  48. Marpissa sulcosa Barnes, 1958 — USA
  49. Marpissa tenebrosa Butt & Beg, 2000 — Pakistan
  50. Marpissa tigrina Tikader, 1965 — India
  51. Marpissa tikaderi Biswas, 1984 — India
  52. Marpissa zaitzevi Mcheidze, 1997 — Georgia

Specie trasferite[modifica | modifica wikitesto]

La variabilità di alcuni caratteri e il numero di specie classificate contribuisce all'elevato numero di specie trasferite ad altri generi, ben 36 a dicembre 2010[1].

  1. Marpissa andamanensis Tikader, 1977; trasferita al genere Plexippus C. L. Koch, 1846[1].
  2. Marpissa arenaria Urquhart, 1888; trasferita al genere Euophrys C. L. Koch, 1834.
  3. Marpissa aureocomosus (Mello-Leitão, 1943); trasferita al genere Platykryptus Hill, 1979.
  4. Marpissa bengalensis Tikader, 1974; trasferita al genere Plexippus C. L. Koch, 1846.
  5. Marpissa broadwayi (Peckham & Peckham, 1894); trasferita al genere Platykryptus Hill, 1979.
  6. Marpissa calcutaensis Tikader, 1974; trasferita al genere Plexippus C. L. Koch, 1846.
  7. Marpissa californica (Peckham & Peckham, 1888); trasferita al genere Platykryptus Hill, 1979.
  8. Marpissa canestrinii Ninni, 1868; trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  9. Marpissa carlini (Peckham & Peckham, 1903); trasferita al genere Menemerus Simon, 1868.
  10. Marpissa civilis Holmberg, 1876; trasferita al genere Salticus Latreille, 1804.
  11. Marpissa congenera (O. P.-Cambridge, 1872); trasferita al genere Modunda Simon, 1901.
  12. Marpissa dersuuzalai Logunov & Wesolowska, 1992; trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  13. Marpissa dhakuriensis Tikader, 1974; trasferita al genere Phlegra Simon, 1876.
  14. Marpissa elongata (Karsch, 1879); trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  15. Marpissa gridellii (Caporiacco, 1934); trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  16. Marpissa hiroseae (Nakatsudi, 1942); trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  17. Marpissa hotingchiehi (Schenkel, 1963); trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  18. Marpissa ibarakiensis Bohdanowicz & Prószynski, 1987; trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  19. Marpissa inermis (Karsch, 1897); trasferita al genere Thiania C. L. Koch, 1846.
  20. Marpissa interrogationis (Bösenberg & Strand, 1906); trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  21. Marpissa ludhianaensis Sadana & Kaur, 1974; trasferita al genere Pseudicius Simon, 1885.
  22. Marpissa ludhianaensis Tikader, 1974; trasferita al genere Pseudicius Simon, 1885.
  23. Marpissa magister (Karsch, 1879); trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  24. Marpissa magna (Peckham & Peckham, 1894); trasferita al genere Platykryptus Hill, 1979.
  25. Marpissa mandali Tikader, 1974; trasferita al genere Plexippus C. L. Koch, 1846.
  26. Marpissa memorabilis (O. P.-Cambridge, 1876); trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  27. Marpissa nobilis (Grube, 1861); trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  28. Marpissa obscura Kroneberg, 1875; trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  29. Marpissa pichoni (Schenkel, 1963); trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  30. Marpissa pulchra Prószynski, 1981; trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  31. Marpissa salsophila Tyschchenko, 1965; trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  32. Marpissa staintoni (O. P.-Cambridge, 1872); trasferita al genere Modunda Simon, 1901.
  33. Marpissa tschekiangensis (Schenkel, 1963); trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.
  34. Marpissa undata (De Geer, 1778); trasferita al genere Platykryptus Hill, 1979.
  35. Marpissa vittata (Karsch, 1879); trasferita al genere Siler Simon, 1889.
  36. Marpissa zebra Logunov & Wesolowska, 1992; trasferita al genere Mendoza Peckham & Peckham, 1894.

Nomina dubia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Marpissa capensis C. L. Koch, 1846; gli esemplari, reperiti in Sudafrica, a seguito di un lavoro dell'aracnologo Roewer del 1955, sono da ritenersi nomina dubia[1].
  2. Marpissa cineracea Urquhart, 1891; gli esemplari, reperiti in Nuova Zelanda, a seguito di un lavoro dell'aracnologo Roewer del 1955, sono da ritenersi nomina dubia[1].
  3. Marpissa elata (Thorell, 1881); gli esemplari, reperiti in Malaysia e originariamente classificati in Marptusa, a seguito di un lavoro dell'aracnologo Roewer del 1955, sono da ritenersi nomina dubia[1].
  4. Marpissa leucophaeum Urquhart, 1888; gli esemplari, reperiti in Nuova Zelanda, a seguito di un lavoro dell'aracnologo Roewer del 1955, sono da ritenersi nomina dubia[1].
  5. Marpissa marina (Goyen, 1892); gli esemplari, reperiti in Nuova Zelanda e originariamente classificati in Marptusa, a seguito di un lavoro dell'aracnologo Roewer del 1955, sono da ritenersi nomina dubia[1].
  6. Marpissa nannodes (Thorell, 1892); gli esemplari, reperiti nell'isola di Sumatra e originariamente classificati in Marptusa, a seguito di un lavoro dell'aracnologo Roewer del 1955, sono da ritenersi nomina dubia[1].
  7. Marpissa nemoralis Urquhart, 1892; gli esemplari, reperiti in Nuova Zelanda, a seguito di un lavoro dell'aracnologo Roewer del 1955, sono da ritenersi nomina dubia[1].
  8. Marpissa stuhlmanni Bösenberg & Lenz, 1895; gli esemplari, reperiti in Africa centrale, a seguito di un lavoro dell'aracnologo Roewer del 1955, sono da ritenersi nomina dubia[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n The world spider catalog, Salticidae
  2. ^ Database dei Salticidae dell'aracnologo Heiko Metzner
  3. ^ Specie tipo del genere.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • C. L. Koch, 1846 - Die Arachniden. Nürnberg, Dreizehnter Band, p. 1-234.
  • Barnes, R.D., 1958 - North American jumping spiders of the subfamily Marpissinae (Araneae, Salticidae). American Museum novitates vol.1867 Articolo in PDF Abstract (Marpissa, Metacyrba, Menemerus, Maevia)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi