Markus Eberle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Markus Eberle
Dati biografici
Nazionalità Austria Austria
Germania Germania (dal 1993)
Altezza 183 cm
Peso 80 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Slalom gigante, slalom speciale
Squadra SV Kleinwalsertal
Ritirato 2004
Palmarès
Austria Austria
Coppa Europa 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Markus Eberle (Mittelberg, 2 febbraio 1969) è un ex sciatore alpino austriaco naturalizzato tedesco dalla stagione 1993-1994.

Era uno specialista delle discipline tecniche e in particolar modo dello slalom speciale.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Originario di Riezlern, Eberle ottenne il suo primo risultato di prestigio in campo internazionale nel 1991 quando si aggiudicò, a pari merito con il tedesco Tobias Barnerssoi, la Coppa Europa.

All'inizio della stagione seguente, il 17 dicembre 1991, esordì in Coppa del Mondo nello slalom di Madonna di Campiglio, piazzandosi 18º.

Fino alla stagione 1993 gareggiò per l'Austria, mentre dalla 1994 rappresentò la Germania.

In Coppa del Mondo, in cui è stato presente fino al 2003, giunse dodici volte nei primi dieci, senza però mai andara a podio. Il suo miglior risultato è rappresentato dal 4º posto conquistato nello slalom di Park City il 22 novembre 1998.

Nel corso della sua carriera fu inoltre presente a due edizioni dei Giochi olimpici invernali (Nagano 1998 e Salt Lake City 2002), dove però non concluse mai alcuna gara, e a quattro Campionati mondiali (1997, 1999, 2001 2003), dove conquistò, come miglior piazzamento, il 14º posto nello slalom del 2001.

Si ritirò alla fine della stagione 2004.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

Coppa Europa[modifica | modifica sorgente]

Campionati tedeschi[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]