Mark Tuinei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mark Tuinei
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 142 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Offensive tackle
Carriera
Giovanili
1979 - 1980
1981 - 1982
Stemma UCLA Bruins UCLA Bruins
Stemma Hawaii Warriors Hawaii Warriors
Squadre di club
1983 - 1997 Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
Statistiche aggiornate al 31 maggio 2013

Mark Pulemau Tuinei (Oceanside, 31 marzo 1960Plano, 6 maggio 1999) è stato un giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di offensive tackle per tutta la carriera con i Dallas Cowboys della National Football League (NFL). Al college ha giocato a football prima a UCLA e poi all'Università delle Hawaii.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Dallas Cowboys[modifica | modifica wikitesto]

Tuinei firmò coi Dallas Cowboys dopo non essere stato selezionato nel Draft NFL 1983. Giocò in diversi ruoli della offensive line prima di diventare stabilmente il tackle sinistro titolare nel 1987. Tuinei durante quegli anni, Mark protesse gli Hall of Famer Troy Aikman e Emmitt Smith contribuendo alla vittoria di tre Super Bowl dei Cowboys nella prima metà degli anni novanta[1][2][3] e fu parte di una delle migliori linee offensive della storia della NFL.

Malgrado diversi problemi alle ginocchia, Tuinei riuscì comunque a disputare 195 gare in carriera, prima di venire sostituito da Larry Allen come tackle sinistro titolare. Le 15 stagioni di Mark coi Cowboys sono il massimo della storia della franchigia, alla pari di Ed "Too Tall" Jones e Bill Bates

Fu trovato morto nella sua auto nel maggio 1999 a causa di una letale combinazione di eroina ed ecstasy.

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 195
Partite da titolare 147

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Super Bowl XXVII Game Recap, NFL.com. URL consultato il 26 maggio 2013.
  2. ^ (EN) Super Bowl XXVIII Game Recap, NFL.com. URL consultato il 26 maggio 2013.
  3. ^ (EN) Super Bowl XXX Game Recap, NFL.com. URL consultato il 21 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]