Mark Linkous

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mark Linkous
Linkous in concerto a Richmond, Virginia nell'Aprile 1992
Linkous in concerto a Richmond, Virginia nell'Aprile 1992
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Indie rock
Dream pop
Lo-fi
Periodo di attività 1980 – 2010
Strumento Voce
Chitarra
Gruppi Sparklehorse
Album pubblicati 5
Studio 5

Mark Linkous, vero nome Frederick Mark Linkous (9 settembre 19626 marzo 2010), è stato un polistrumentista, cantante e autore statunitense, leader e fondatore degli Sparklehorse.

Noto anche per le sue collaborazioni con Tom Waits, PJ Harvey, Daniel Johnston, Radiohead, Black Francis, Julian Casablancas, Nina Persson, Sean Terrington Wright, David Lynch, Danger Mouse, and Sage Francis.

La sua carriera inizia nel 1980 come membro di una band indie, i Dancing Hoods, che dalla Virginia si spostano prima a New york poi a Los Angeles cercando un contratto con una major, contratto che non arriverà e che li porterà al ritorno in Virginia e allo scioglimento della band. Tornato a casa, inizia a comporre con vari pseudonimi.

Nel 1995 dà vita al progetto Sparklehorse, del quale lui rimane l'unico membro permanente. Con questo progetto crea quattro album osannati dalla critica: Vivadixiesubmarinetransmissionplot, Good Morning Spider, It's a Wonderful Life, Dreamt for Light Years in the Belly of a Mountain. Nel 2010 esce postumo Dark Night of the Soul album realizzato con il produttore Danger Mouse, registrato nel 2007 non viene subito pubblicato per controversie legali, l'album è il frutto di diverse collaborazioni con altri artisti, fra cui David Lynch.

Linkous passa gli ultimi anni della sua vita in Hayesville, North Carolina, dove è situato lo suo studio di registrazione da lui creato, lo Static King Studio.

Il 6 marzo 2010 muore suicida a Knoxville.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 79952029