Mark Farren

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mark Farren
Mark Farren.JPG
Mark Farren con la maglia del Derry City
Dati biografici
Nazionalità Irlanda Irlanda
Altezza 180 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Derry City Derry City
Carriera
Giovanili
1998-1999
1999-2000
2000-2001
Tranmere Tranmere
Huddersfield Town Huddersfield Town
Finn Harps Finn Harps
Squadre di club1
2001-2003 Monaghan Utd Monaghan Utd 7 (1)
2003- Derry City Derry City 209 (110)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al agosto 2012

Mark Farren (Donegal, 1º maggio 1982) è un calciatore irlandese, di ruolo attaccante.

Nel Derry City ha disputato un totale di 216 partite segnando 77 reti.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera calcistica con un periodo nel quale subì vari infortuni,[senza fonte] nelle giovanili del Tranmere Rovers. In seguito a questo passò al Huddersfield Town e successivamente ritorno nel suo paese di origine per giocare con il Finn Harps. La mancanza di opportunità in prima squadra videro Farren costretto a trasferirsi al Monaghan United, in League of Ireland First Division, dove riuscì a far parte della prima squadra e velocemente si guadagnò la fama di attaccante promettente, veloce e dal grande potenziale. Passa al Derry City nel 2003 a parametro zero,[1] e nonostante iniziò la stagione 2004 dalla panchina, Farren riuscì a guadagnarsi un posto da titolare sotto la guida di Gavin Dykes. La sia importanza per il club si espresse quando mise a segno una cruciale tripeletta contro il Limerick e un altro goal contro la sua ex squadra, il Finn Harps, nei “play-off promozione/retrocessione”.

Nella stagione 2005 fu il secondo miglior realizzatore con 18 gol in campionato in 31 presenze e 22 gol in tutte le competizioni, venendo eletto PFAI Player of the Year.[2] Con l'arrivo di Kevin McHugh e la consacrazione di Gary Beckett come miglior attaccante della lega, il posto da titolare di Farren fu messo in discussione nella stagione 2006. Tuttavia riuscì a tornare alla forma che mostrò nella stagione precedente e riuscì a mantenere un posto fisso nella squadra, con un ottimo finale di stagione che permise al Derry City di vincere la FAI Cup.[3] Il suo apporto aiutò anche a mantenere al sua squadra in lotta per il titolo fino alle ultime giornate venendo però sconfitti dai rivali di Dublino dello Shelbourne solo per differenza reti. Farren finì la stagione 2006 con 18 reti segnate in campionato.

Nel 2010 Farren fu fondamentale nella promozione del Derry City dalla First Division segnando 20 goal in campionato.[4] Farren segnò il goal della vittoria nell'ultima giornata contro il Monagahan United che permise al Derry di vincere il campionato di First Division anche se fu costretto a interrompere la sua carriera calcistica a causa di un tumore al cervello.

« Venti gol (in stagione) e ha avuto a che fare con così tante preoccupazioni per la sua salute futura, non pensando alla sua carriera calcistica. E' stato incredibilmente coraggioso, io non credo che la gente si renda conto di quanto è stato coraggioso, anche se certamente non tutti i giocatori lo fanno »
(Derry City manager Stephen Kenny.[5])

Mark Farren si ritirò dal calcio dopo che il Derry City ottenne la promozione in Premier League a causa del tumore benigno al cervello che gli fu diagnosticato. Anche se gli fu detto che avrebbe potuto riprendere l'attività presto sia come giocatore che nel ruolo di allenatore.

Nel maggio del 2011 annunciò il suo ritorno in campo e riprese ad allenarsi con il Derry City a seguito di un recupero eccezionale e sarebbe tornato a giocare di nuovo per la squadra una volta riacquistata la piena forma partita.

Fu convocato per l'importante trasferta contro lo Sligo Rovers all'inizio di settembre del 2011.[6]

Commentando il tentativo di Farren di superare il record di goal di Liam Coyle, Kenny ha detto:

« E' una sfida per lui da quando è tornato a giocare, Liam è riconosciuto come uno dei più grandi di tutti i tempi al Derry City e mentre Mark ha giocato con lui per un breve periodo, io credo che hanno un grande rispetto reciproco e non ho dubbi che Liam sia felice che Mark possa segnare i sei goal di cui a bisogno per battere il record di 112 »
(Derry City manager Stephen Kenny.[6])

Ad agosto del 2012 fu annunciato che Farren vorrebbe trasferirsi al Glenavon F.C. a gennaio del 2013 dopo aver firmato un pre-contratto.[7]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Derry City: 2006
Derry City: 2005, 2006, 2007, 2008

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2005[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Derry City FC signs Mark Farren on a free transfer Retrieved 2008-08-23
  2. ^ Derry duo take Player of the Year honours RTÉ Sport, 28 November 2005. Retrieved 2008-08-23.
  3. ^ Farren To Fore Independent.ie. December 10, 2006. Retrieved 2008-08-23.
  4. ^ Farren to plot more Derry City heroics, BBC. URL consultato il 1º novembre 2010.
  5. ^ Star striker Mark Farren awaits brain tumour news, BBC News, 1º novembre 2010. URL consultato il 1º novembre 2010.
  6. ^ a b Arthur Duffy, Kenny’s delight as Farren completes ‘miracle’ recovery, Derry Journal. URL consultato il 3 settembre 2011.
  7. ^ Derry City's Mark Farren agrees pre-contract deal with Glenavon, 19 agosto 2012. URL consultato il 25 agosto 2012.
  8. ^ (EN) Derry duo take Player of the Year honours, RTÉ.ie.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Farrenmark.JPG