Mariza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mariza
Mariza (2004)
Mariza (2004)
Nazionalità Mozambico Mozambico
Portogallo Portogallo
Genere Fado
Folk
Periodo di attività 1999 – in attività
Album pubblicati 7

Marisa dos Reis Nunes, conosciuta come Mariza, (Lourenço Marques, 16 dicembre 1973), è una cantante di fado portoghese.

Nata in Mozambico quando il paese africano ancora era una colonia del Portogallo, figlia di madre mozambicana e padre portoghese, la sua famiglia si trasferì in Portogallo quando aveva solo tre anni di età. Nel quartiere di Lisbona della Mouraria, dove crebbe, iniziò a conoscere il fado.

Ancora adolescente e prima di divenire una fadista cantò diversi generi musicali, come gospel, soul e jazz.

Nel 1999 arriva al grande pubblico grazie alla rete televisiva TVI, che trasmise in diretta gli omaggi tributati ad Amália Rodrigues dai teatri di Lisbona e di Porto

Già a partire dal suo secondo album, Fado Curvo del 2003, Mariza è considerata una delle voci più belle di quello che alcuni chiamano il nuovo movimento del fado. Le sue interpretazioni appassionate e la sua voce, che ricorda le grandi dive del genere musicale, le hanno fatto guadagnare in poco tempo il riconoscimento internazionale e alcuni importanti premi musicali, come quello di Miglior Artista di World Music, assegnatole dalla BBC a Londra nel 2003.

Il suo album d'esordio, "Fado em Mim" (2001) fu un successo istantaneo in Portogallo, con oltre 30.000 copie vendute, e motivò il suo lancio da parte della casa discografica sui mercati internazionali - approfittando anche del buon momento che la musica portoghese stava vivendo in territorio europeo e in altri Paesi, come Messico e Giappone.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • Fado em Mim 2001
  • Fado Curvo 2003
  • Mariza Live in London DVD 2004
  • Transparente 2005 (PT: 2x Platina, 26/08/2006)
  • Concerto em Lisboa 2006
  • Concerto em Lisboa DVD 2006
  • Terra 2008
  • Fado Tradicional 2010

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Con appena due dischi, Mariza ha venduto circa 500.000 copie nel mondo, 200.000 delle quali in Portogallo
  • "Fado em Mim" è stato distribuito in 32 Paesi.
  • Triplo disco di Platino, per l'Album "Fado em Mim", con oltre 120.000 copie.
  • Miglior CD di Musica Tradizionale, Etnica, Folk e Worldmusic 2001, attribuito dalla critica tedesca - Deutscheschalplatten Kritik - al CD "Fado em Mim"
  • Miglior esibizione del Festival d’Été de Quebec (Premier Award-most outstanding performance.)
  • Miglior Artista d'Europa di World Music, attribuíto dalla BBC Radio 3 nel Teatro Ocean, Hackney, Londra.
  • Medaglia di Merito Turístico (grado oro) della Segreteria di Stato Portoghese del Turismo. Premio associato al contributo dato alla promozione dell'immagine del Portogallo all'estero.
  • Miglior CD di Musica Tradizionale, Etnica, Folk e Worldmusic 2003, attribuito dalla critica tedesca - Deutscheschalplatten Kritik - al CD "Fado Curvo"
  • maggio 2003 La BBC considera "Fado Curvo" CD della settimana.
  • Premio Personalità dell'Anno 2003, attribuito dalla AIEP - Associação de Imprensa Estrangeira em Portugal, per la divulgazione del Portogallo e della cultura portoghese.
  • Premio European Border Breakers Award 2004
  • Premio Personalità Marketing 2003 nell'area di Cultura e Spettacolo, della Associação Portuguesa de Profissionais de Marketing
  • Il giornale 24Horas la considera la rivelazione dell'Anno 2003
  • Doppio disco di platino, per l'album "Fado Curvo".
  • Premio Personalità dell'Anno 2004, nell'area della musica, attribuito dai lettori della rivista Lux.

Partecipazioni[modifica | modifica sorgente]

  • Interpretò L'Inno Nazionale del Portogallo nella cerimonia di apertura delle commemorazioni del 25 aprile 2004.
  • Cantando A thousand years in duetto con Sting, fa parte dell'album ufficiale dei Olimpiadi di Atene 2004, Unity
  • Primo artista portoghese a partecipare al programma Later with Jools Holland della BBC
  • Entra nella raccolta World 2002, selezionata per votazione del pubblico.
  • Interpretò L'Inno Nazionale del Portogallo nella cerimonia di apertura della Coppa del Mondo di Calcio.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 34165950 LCCN: no2004043625