Mariti ciechi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mariti ciechi
Blind Husbands.jpg
Titolo originale Blind husbands
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1919
Durata 92 min. (8 rulli)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1.33 : 1
Genere drammatico
Regia Erich von Stroheim
Soggetto Erich von Stroheim
Sceneggiatura Erich von Stroheim (dal suo dramma intitolato The Pinnacle)
Produttore Carl Laemmle
Casa di produzione Universal
Fotografia Ben F. Reynolds
Scenografia Erich von Stroheim
Interpreti e personaggi

Mariti ciechi o La legge della Montagna (Blind husbands) è un film del 1919 diretto da Erich von Stroheim.

Trama[modifica | modifica sorgente]

In vacanza con la moglie a Cortina, il dottor Armstrong incontra Erich von Steuben, ufficiale austriaco in cerca di avventure galanti. Dopo vari tentativi di sedurre la signora Armstrong (prontamente ostacolati da un montanaro amico del dottore e da una cameriera gelosa) il tenente si ritroverà a regolare i conti col marito sulla vetta di una montagna.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto da Carl Laemmle per la Universal.


cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema