Marisa Mell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marisa Mell in Diabolik di Mario Bava

Marisa Mell, nome d'arte di Marlies Moitzi (Graz, 24 febbraio 1939Vienna, 16 maggio 1992), è stata un'attrice austriaca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Uno dei volti femminili più famosi nell'ambito dei film di genere italiani degli anni sessanta e anni settanta, è conosciuta soprattutto per il ruolo di Eva Kant nel film Diabolik, diretto da Mario Bava nel 1968.

Chiamata in Italia da Mario Monicelli e stella della dolce vita[1], ebbe una relazione sentimentale con l'attore Helmut Berger, con cui recitò ne La belva col mitra (1977) di Sergio Grieco; morì nel 1992 a causa di un cancro alla gola, a soli 53 anni.

Filmografia (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marisa Mell, visse tra cinema e movimentate love story, corriere.it, 17 maggio 1992. URL consultato il 19 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN34668400 · LCCN: (ENno2012029843 · ISNI: (EN0000 0000 5924 2515 · GND: (DE119330326 · BNF: (FRcb14205908h (data)