Marisa Abbondanzieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
on. Marisa Abbondanzieri
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Luogo nascita Arcevia
Data nascita 14 gennaio 1956
Titolo di studio Licenza media superiore
Professione Insegnante
Partito PDS, Democratici di Sinistra
Legislatura XIII, XIV
Gruppo Democratici di Sinistra - L'Ulivo
Circoscrizione XIV Marche
Incarichi parlamentari
  • Componente della 3a Commissione permanente Esteri dal 19 novembre 1999
  • Componente della 8a Commissione (Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici) dal 20 giugno 2001 al 27 aprile 2006
  • Componente della Commissione Parlamentare d'inchiesta sulle cause dell'occultamento di fascicoli relativi a crimini nazifascisti dall'8 ottobre 2003 al 27 aprile 2006
  • Componente della Delegazione Parlamentare presso l'Assemblea del Consiglio d'Europa dal 23 gennaio 2006
  • Componente della Delegazione Parlamentare presso l'Assemblea dell'Unione dell'Europa Occidentale dal 23 gennaio 2006
  • Componente della Commissione Parlamentare Consultiva in ordine all'attuazione della Riforma Amministrativa, ai sensi della Legge 15 marzo 1997, N. 59 dal 12 febbraio 2002 al 27 aprile 2006
Pagina istituzionale

Marisa Abbondanzieri (Arcevia, 14 gennaio 1956) è una politica italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Licenza media superiore presso l'Istituto magistrale, è insegnante di scuola elementare. Iscritta al Partito Comunista Italiano dal 1976, ha esordito nella sua esperienza politica nell'amministrazione del proprio paese di cui è stata consigliere comunale, assessore, vicesindaco e sindaco (dal 1978 al 1999).

Nel frattempo, è stata eletta alla Camera dei deputati (nel 1999, subentrando a Nilde Iotti) ed è stata riconfermata nel 2001, nella quota proporzionale per la lista dei Democratici di Sinistra nelle Marche.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie