Mario Power Tennis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mario Power Tennis
Mario Power Tennis.jpg
La copertina della versione GameCube del gioco
Sviluppo Camelot Software Planning
Pubblicazione Nintendo
Data di pubblicazione 2004, 2009
Genere Tennis
Piattaforma GameCube, Wii

Mario Power Tennis, conosciuto in Giappone come Mario Tennis GC, è un titolo sportivo che ha come protagonisti i personaggi del mondo di Mario, sviluppato da Camelot Software Planning e pubblicato da Nintendo per il Nintendo GameCube nel 2004.

Si tratta del seguito dell'omonimo titolo per Nintendo 64, Mario Tennis, ed è il quarto gioco della serie. Nel 2009, è stato rilasciato per il Nintendo Wii nella collezione di titoli per GC riproposti sul Wii, aventi come novità il nuovo sistema di controllo.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Lo scopo del gioco è vincere i vari tornei di tennis che si svolgono nel Regno dei Funghi. Ovviamente i personaggi, i campi e i colpi sono propri del mondo di Mario e accanto alle regole principali sono presenti moltissime eccezioni.

Esibizione[modifica | modifica wikitesto]

In questa modalità possono sfidarsi fino a quattro giocatori.

  • Standard: Campo dove si gioca una normale partita di tennis
  • Campo Pazzo: Campi che danno al tennis un tocco di follia
  • Rissa Strumenti: In questa modalità è possibile utilizzare vari oggetti per ostacolare gli avversari(gusci, banane, stelle, funghi, saette)
  • Tiro All'Anello: In questa modalità per vincere bisogna far attraversare alcuni cerchi con la pallina

Tornei[modifica | modifica wikitesto]

Qui si affronta una serie di avversari per vincere una coppa e per sbloccare modalità e personaggi segreti.

Giochi speciali[modifica | modifica wikitesto]

Numerosi giochi a sfondo tennistico dove possono partecipare fino a quattro giocatori

  • Artisti in campo: Bisogna colorare un ritratto a muro con speciali pittopalle
  • Spaventatennis: Bisogna imprigionare i fantasmi nei propri quadri
  • Soli impantanati: Bisogna tirare le palle nel campo opposto per ripulire i mucchi di melma e liberare i Soli Custodi
  • Sfida ai Categnacci: Bisogna colpire i categnacci per fare punti; attenzione a non colpirli con qualcos'altro
  • Dritto e Calarovescio: Bisogna rispondere ai colpi di Calamarcio evitando che la pallina finisca nelle aree contrassegnate da una X

Eventi speciali[modifica | modifica wikitesto]

Gli eventi speciali sono dei particolari tornei da affrontare in due o quattro giocatori. Questa opzione è un'opzione bonus segreta, per sbloccarla basta andare sul menù di accensione del gioco e cliccare B e poi A, così da tornare nella schermata principale ma con una nuova opzione. Queste sfide per più giocatori consistono non nel fare diverse partite o giochi ma lo scopo è quello di segnare all'avversario 3 o 5 o 7 punti, non si contano ne i giochi ne le partite.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Ogni personaggio ha una propria particolarità e un supercolpo offensivo e difensivo a sua disposizione

Abilità[modifica | modifica wikitesto]

  • Giocatori versatili: atleti ben bilanciati abili sia in attacco che in difesa
  • Giocatori tecnici: abili strateghi che colpiscono la palla con grande precisione
  • Giocatori potenti: utilizzano la forza fisica per sbaragliare gli avversari
  • Giocatori veloci: corrono da una parte all'altra del campo per prendere ogni palla
  • Giocatori difensivi: rispondono a ogni colpo e aspettano che l'avversario cada in errore
  • Giocatori astuti: utilizzano varie tecniche per confondere gli avversari

Super Colpi[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un numero di scambi la racchetta si illumina: è giunta l'ora di usare un supercolpo

  • Super colpi offensivi: i giocatori colpiscono la palla con straordinaria potenza servendosi di particolari oggetti
  • Supercolpi difensivi: i giocatori si servono delle più svariate tecniche per raggiungere la pallina in qualsiasi parte del campo

Personaggi utilizzabili[modifica | modifica wikitesto]

Filmato introduttivo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mario e Luigi partecipano ad un torneo di tennis riuscendo a vincere una partita contro Wario e Waluigi che decidono di osservare le proprie posizioni su un tabellone sportivo. Notando di seguito che sono stati eliminati in favore della squadra di Mario e Luigi, decidono di vendicarsi vandalizzando le loro fotografie con un pennarello. Tuttavia la polizia li scopre e li insegue per fermarli. Di conseguenza Wario e Waluigi si nascondono in un passaggio segreto dove si trovano Bowser, il quale trova la loro alleanza poiché sta anch'egli pianificando la sconfitta di Mario e Luigi e li sottopone a duri allenamenti. Quella sera Wario, Waluigi e Bowser interrompono nello stadio di Peach all'inizio della partita tra la squadra di Mario e Luigi e quella di Yoshi e Donkey Kong dicendo che i due celebri fratelli avrebbero dovuto perdere contro i rivali. Ricoperti di insulti, Wario e Waluigi buttano delle Bob-ombe e Pallottoli Bil contro Mario e la platea con l'aiuto di Bowser , ma Mario e Luigi gliele ributtano contro con le proprie racchette facendo cadere la mongolfiera di Bowser piena di Bob-ombe e causando una terribile esplosione nello stadio. Nell'ultima scena Wario, Waluigi e Bowser , visti in un Mega-schermo, cadono a terra stanchi dei loro piani falliti osservati da Mario e Luigi.