Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali
Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali.jpg
Sviluppo SEGA of Japan[1]
Pubblicazione Nintendo
SEGA[1]
Data di pubblicazione Giappone Stati Uniti Europa 16 ottobre 2009
Genere Sport
Modalità di gioco Singolo giocatore
Multigiocatore
Piattaforma Wii, Nintendo DS
Supporto 1 × Disco ottico Wii
Cartuccia Nintendo DS
Requisiti di sistema Iperiferiche=Wiimote
Nunchuk
Balance Board
Stilo

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali è un videogioco sportivo, sviluppato da SEGA of Japan e pubblicato da Nintendo e SEGA, seguito di Mario & Sonic ai Giochi Olimpici. Il gioco è stato annunciato il 12 febbraio 2009 ed è stato rilasciato il 16 ottobre dello stesso anno per le console Wii e Nintendo DS.

Come per il suo predecessore, il gioco si basa su un evento reale, ovvero i Giochi Olimpici Invernali di Vancouver, che avranno luogo nel 2010. Si potranno scegliere personaggi delle serie di Mario e Sonic, che si cimenteranno nelle varie discipline dei Giochi Olimpici Invernali. Alcune di queste, come gli sci, supporteranno l'uso della Wii Balance Board. Il gioco avrà una modalità multigiocatore, sia cooperativa che competitiva.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ai vecchi personaggi, ci sono nuovi arrivati. I personaggi annunciati sono i seguenti:

Team Mario[modifica | modifica wikitesto]

Strutzi, Tartosso e Toad sono giudici di gare e arbitri.

Team Sonic[modifica | modifica wikitesto]

Cream the Rabbit, Espio the Chameleon, e Charmy Bee e Big the Cat sono i giudici di gara e gli arbitri.

Modalità per DS[modifica | modifica wikitesto]

  • Eventi Invernali (Single Player o Multiplayers)
    • Partita singola rapida
    • Partita a più round
    • Modalità Party
    • Fantasmi
  • Modalità Avventura (esclusivamente per DS)
  • Record
  • Opzioni

Modalità Avventura[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Stavano per iniziare i Giochi Olimpici Invernali, ma all'improvviso appaiono Bowser ed Eggman che fanno scogliere la neve e rapiscono i sei spiriti della neve. Solo uno si salva dalla cattura, Frosty che fa tornare la neve sulla sua città. L'obbiettivo è di salvare gli spiriti creando una squadra con i personaggi che incontrerete e sconfiggere Bowser ed Eggman.

Luoghi[modifica | modifica wikitesto]

Isola invernale[modifica | modifica wikitesto]

  • Glacionia: una città dove si svolgono sport come il salto con gli sci e pattinaggio di velocità e dove c'è un museo dove vengono raccolti i cimeli olimpici. Lo spirito della neve è Frosty.
  • Polaria: una zona ghiacciata dove si svolge lo sci alpino e lo skeleton. Il pavimento è molto scivoloso è in alcuni tratti bisogna utilizzare un power-up della serie di Mario, il Mini-Fungo. Lo spirito della neve è Pola.
  • Picconevoso: una zona montuosa dove si svolgono sport come curling, hockey e pattinaggio di figura. È molto difficile trovare la via giusta per salire in cima. Lo spirito della neve è Icy.

Isola Sogno[modifica | modifica wikitesto]

  • Brillandia: una città illuminata dove lo sport principale è il Cannone Sparaneve sogno. Lo spirito della neve è Sparky.
  • Cubirinto: una città dove le strade sono disposte a mo' di labirinto. Qui si svolgono quasi tutti gli eventi sogno. Lo spirito della neve è Cuby.
  • Tormenzia: era una città che è stata trasformata drasticamente da Bowser ed Eggman intenti ad trasformarla in una fortezza. Lo spirito della neve è Blizza.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Le isole si possono raggiungere: tramite il cannone (in ordine; Glacionia, Brillandia, Polaria, Cubirinto, Picconevoso, Tormenzia), tramite le zone di teletrasporto o le funivie (le funivie ti portano in città della stessa isola).

Boss[modifica | modifica wikitesto]

Per poter proseguire nella Modalità Avventura, bisogna affrontare dei boss provenienti sia dal mondo di Mario, sia da quello di Sonic, in diverse discipline. I boss si trovano a metà del percorso per il cannone che cercano di non far passare, mentre alcuni proprio prima del cannone e, dopo averli sconfitti, libereranno lo spirito della neve. Eccoli sotto elencati in ordine di apparizione con l'evento dove devono essere battuti:

Glacionia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bowser Junior Pattinaggio di velocità: 500m
  • Eggman Nega Combinata Nordica

Brillandia[modifica | modifica wikitesto]

  • Metal Sonic Salto coi razzi
  • Skelobowser Discesa Libera supersonica

Polaria[modifica | modifica wikitesto]

  • Re Boo Sci Alpino SG
  • Eggman Nega (rivincita) Skeleton

Cubirinto[modifica | modifica wikitesto]

  • Jet Half Pipe deluxe
  • Mega Pallottolo Bill Bob infuocato

Picconevoso[modifica | modifica wikitesto]

  • Tartosso Curling
  • Rouge Pattinaggio di figura

Tormenzia[modifica | modifica wikitesto]

  • Omega Short Track intenso
  • Skelobowser (rivincita) Curling-bowling
  • Bowser e Dr. Eggman (1ª sfida) Bob infuocato
  • Bowser e Dr. Eggman (2ª sfida) Hockey febbricitante
  • Bowser e Dr. Eggman (3ª sfida) Snowboard estremo

Eventi per Wii[modifica | modifica wikitesto]

Eventi sogno per Wii[modifica | modifica wikitesto]

Eventi per DS[modifica | modifica wikitesto]

Eventi Sogno (DS)[modifica | modifica wikitesto]

  • Sci Sogno
    • Gara Ski Cross
    • Salto coi razzi
    • Discesa Libera supersonica
  • Pattinaggio Sogno
    • Short Track Intenso
    • Pattinaggio di figura estremo
  • Snowboard Sogno
    • Half Pipe deluxe
    • Snowboard estremo
  • Bob Sogno
    • Bob infuocato
  • Hockey su ghiaccio Sogno
    • Hockey febbricitante
  • Curling Sogno
    • Curling-bowling
  • Biathlon Sogno
    • Tiro sugli sci
  • Cannone sparaneve Sogno
    • Lotta innevata

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Mario and Sonic Head to the Slopes in Mario and Sonic at the Olympic Winter Games, SEGA, 2009-02-12. URL consultato il 2009-02-12.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]