Marienplatz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 48°08′13.78″N 11°34′31.46″E / 48.13716°N 11.575406°E48.13716; 11.575406

Piazza Santa Maria
Marienplatz
Nomi precedenti Markt
Veduta della piazza
Veduta della piazza
Localizzazione
Stato Germania Germania
Città Muenchen Kleines Stadtwappen.svgMonaco di Baviera
Caratteristiche
Tipo Piazza
Lunghezza 100 m
Superficie 500 m
Intitolazione Vergine Maria
Costruzione XII secolo
Collegamenti
Trasporti Stazione della metropolitana di Marienplatz

Il Marienplatz (Piazza di Santa Maria) è la principale piazza di Monaco di Baviera, su cui si affaccia anche il Neues Rathaus (Municipio nuovo).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Veduta della piazza verso ovest da una stampa del 1838.
Veduta della piazza verso est da un dipinto del 1853.

La piazza venne concepita nei piani di sistemazione della città voluti da Enrico il Leone nel 1158. Nel 1315 Ludovico il Bavaro concesse alla città il Diritto di Mercato e per secoli questa piazza fu teatro dei maggiori avvenimenti pubblici. Venne sempre denominata Markt mercato, fino al 1807, quando i cittadini di Monaco vi invocarono la vergine Maria affinché li proteggesse da un'epidemia di colera, facendole prendere il nome attuale.

Nel 1638 venne eretta la Mariensäule (Colonna della Vergine), per commemorare la fine dell'invasione svedese.

Oggi la piazza è sede del Weihnachtsmarkt (mercatino di Natale), che si tiene nei giorni precedenti il 25 dicembre.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La piazza misura circa 100 metri di lunghezza per 50 di larghezza, e vi si affacciano notevoli monumenti cittadini. Tutto il lato nord della piazza è occupato dal monumentale Neues Rathaus neogotico. Il lato est è chiuso dall'Altes Rathaus. I lati sud e ovest, pur costituiti da edifici civili, spesso ricostruiti dopo la guerra, lasciano vedere i grandi monumenti cittadini: a sud la Chiesa di San Pietro dall'alta e affilata guglia in rame; a ovest spuntano i campanili della Frauenkirche. Al centro della piazza è la barocca Colonna della Vergine e più a est la Fischbrunnen (fontana del pesce), costruita tra il 1862 ed il 1865 ad opera di Konrad Knoll. Tuttavia la fontana venne completamente distrutta dai bombardamenti della seconda guerra mondiale e nel 1954 venne affidato a Josef Henselmann il compito di rifarla.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: 4455027-3