Marie-Luise Rainer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marie-Luise Rainer
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 164 cm
Peso 63 kg
Slittino Luge pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Singolo
Ritirata 1988
Palmarès
Mondiali 0 0 1
Europei 0 1 1
Coppa del Mondo - singolo 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 17 dicembre 2011

Marie-Luise Rainer (Telfes im Stubai, 23 aprile 1959) è un'ex slittinista italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in un piccolo borgo del Tirolo austriaco, ma italiana di origine, ha partecipato a quattro edizioni consecutive dei Giochi olimpici invernali, prendendo parte, appena sedicenne, alle Olimpiadi di Innsbruck 1976, nella quale ha chiuso al sedicesimo posto; quattro anni più tardi a Lake Placid 1980 non è riuscita a concludere la gara, mentre a Sarajevo 1984 ha ottenuto la sua migliore prestazione ai Giochi terminando in sesta posizione. Si è ritirata dalle competizioni all'indomani della sua ultima partecipazione olimpica a Calgary 1988 conclusa alla quindicesima piazza.

In Coppa del Mondo ha conquistato il primo podio, nonché la prima vittoria, il 21 gennaio 1979 nel singolo a Imst. In classifica generale ha vinto il trofeo del singolo nel 1985/86, ed in altre sei occasioni è salita sul podio nella classifica finale di Coppa.

Ai campionati mondiali, ha conquistato una medaglia di bronzo a Königssee 1979 nel singolo, mentre a livello europeo può vantare una medaglia d'argento nel singolo ed una di bronzo nella gara a squadre.

Dopo il suo ritiro dalle competizioni ha ricoperto diverse cariche di prestigio, sia a livello nazionale come coordinatrice della nazionale giovanile[1][2], sia all'interno della FIL, quali quella di delegato tecnico nella Coppa del Mondo juniores, direttrice di gara ai Giochi olimpici di Torino 2006 e, dal 2010, è stata nominata coordinatrice sportiva della federazione internazionale di slittino[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitore della Coppa del Mondo nella specialità del singolo nel 1985/86.
  • 15 podi (tutti nel singolo):
    • 6 vittorie;
    • 3 secondi posti;
    • 6 terzi posti.

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
21 gennaio 1979 Imst Austria Austria Singolo
8 dicembre 1981 Igls Austria Austria Singolo
17 gennaio 1982 Imst Austria Austria Singolo
15 dicembre 1985 Sarajevo Jugoslavia Jugoslavia Singolo
22 dicembre 1985 Valdaora Italia Italia Singolo
11 gennaio 1987 Valdaora Italia Italia Singolo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Slittino artificiale, le squadre 2007-08 in www.fisi.org, 18 maggio 2007. URL consultato il 14 ottobre 2012.
  2. ^ Slittino su pista artificiale, le squadre della stagione 2009/10 in www.fisi.org, 6 giugno 2009. URL consultato il 14 ottobre 2012.
  3. ^ (EN) Marie-Luise Rainer now FIL Sport Coordinator in www.fil-luge.org, 28 maggio 2010. URL consultato il 17 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]