Mariano III di Arborea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mariano III
Giudice di Arborea
In carica 1304 - 1321
Nome completo Mariano III Giudice e Re di Arborea
Dinastia Casa Cappai Bas Serra
Padre Giovanni di Arborea

Mariano III (... – ...) è stato Giudice di Arborea (1304-1321).

Egli era figlio del Giudice Giovanni di Arborea a cui succedette nel 1304, governando congiuntamente al fratello Andreotto di Arborea fino al 1308. La loro madre fu Vera Cappai da cui la dinastia prese il nome di Cappai de Bas. I due fratelli erano entrambi figli illegittimi.

Dopo aver preso in mano il governo come unico Giudice, nel 1312 Mariano III fu costretto a comperare attraverso gli intrighi della Repubblica di Pisa i suoi diritti di successione dall'imperatore Enrico VII e poi a sposare Costanza di Montalcino per procura. Di conseguenza Mariano chiese contro Pisa l'appoggio della Corona di Aragona che iniziava ad avere delle mire sulla Sardegna.

Viene ricordato per aver restaurato strade e ponti, per aver completato le mura e le torri difensive della sua capitale, Oristano e infine per aver costruito un nuovo palazzo arcivescovile.

Mariano III non conobbe ne' visse mai con Costanza, la sua moglie per procura, ma coabitò con Padulesa de Serra che gli diede ben sei figli, tra i quali il suo successore Ugone II di Arborea.

Predecessore Giudice di Arborea Successore Albero Eradicato del Giudicato di Arborea.svg
Giovanni di Arborea 1304 - 1321 Ugone II di Arborea
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie