Mariano Díaz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mariano Díaz
Dati biografici
Nome Mariano Díaz Díaz
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1971
Carriera
Squadre di club
1965-1969 Fagor
1970 La Casera
1971 Orbea
Nazionale
1969 Spagna Spagna
 

Mariano Díaz Díaz (Villarejo de Salvanés, 17 settembre 1939Madrid, 5 aprile 2014[1]) è stato un ciclista su strada spagnolo, professionista dal 1965 al 1971 e vincitore della classifica scalatori alla Vuelta a España 1967.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ciclista attivo nella seconda metà degli anni sessanta e particolarmente portato per le brevi corse a tappe, si mise in luce da giovanissimo vincendo la Vuelta a Navarra per tre anni consecutivi ed il Tour de l'Avenir.

Seppe fare bene anche sia alla Vuelta, dove vinse due tappe e la classifica degli scalatori, che al Tour, dove vinse una tappa.

Nel 1968 ottenne un secondo posto nella Subida a Urkiola, ma al Giro d'Italia venne squalificato assieme ad altri 8 corridori per una positività al controllo antidoping. Vinse la diciottesima tappa del Giro d'Italia, vincendo la Settimana Catalana. Il suo anno d'oro fu il 1969 quando, oltre a vincere tappe nei giri di Svizzera, Spagna e Francia, si aggiudicò anche la classifica generale del Giro di Catalogna.

Da quell'anno però non ottenne più risultati e dopo due stagioni senza vittorie abbandonò l'attività.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale Vuelta Ciclista a Navarra
Classifica generale Vuelta Ciclista a Navarra
2ª tappa Tour de l'Avenir
10ª tappa Tour de l'Avenir
Classifica generale Tour de l'Avenir
Classifica generale Vuelta a Los Puertos
Classifica generale Vuelta Ciclista a Navarra
Classifica generale Vuelta a los Valles Mineros
11ª tappa Vuelta a España
Classifica generale Vuelta a Levante
Classifica generale Setmana Catalana
Classifica generale Volta Ciclista a Catalunya
7ª tappa Tour de France
15ª tappa Vuelta a España
7ª tappa Giro di Svizzera
Gran Premio Santander

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica scalatori Vuelta a España

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1968: squalificato
1966: 20º
1967: ritirato (18ª tappa)
1969: ritirato (17ª tappa)
1966: 14º
1967: 9º
1969: 28º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Tokyo 1964 - In linea: 32º
Tokyo 1964 - A squadre: 8º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fallece Mariano Díaz (es) Biciclismo.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]