Maria Zanoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Zanoli nel 1954

Maria Zanoli (Milano, 26 ottobre 1896Milano, 15 novembre 1977) è stata un'attrice cinematografica e attrice teatrale italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Attratta sin da bambina dalla recitazione e dal palcoscenico, inizia a frequentare la prosa come attrice in piccole parti sino ad arrivare ai primi lavori con varie compagnie, nel dopoguerra sarà scritturata da Giorgio Strehler, per il Piccolo Teatro di Milano dove insieme a Isa Miranda recita il Ritratto di un'attrice.

Dopo tre anni al Piccolo, passa con Guido Salvini, nella Compagnia del Teatro Nazionale, lavora con Vivi Gioi e Vittorio Gassman, torna nel 1955 con Strehler nell'Opera da tre soldi.

Spesso presente nella prosa alla radio RAI, e in alcuni sceneggiati della televisione degli anni 50 e 60.

Prosa teatrale[modifica | modifica sorgente]

Prosa radiofonica RAI[modifica | modifica sorgente]

Il cinema[modifica | modifica sorgente]

Debutta nel cinema nel 1944 con Renato Castellani in Zazà. Recita in circa 60 film fino al 1961, lavorando, tra gli altri, con registi come Mattoli, LeRoy, Duvivier, Fellini, Visconti.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]