Maria Teresa di Braganza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Teresa di Braganza
Maria Teresa de Braganca.jpg
Principessa di Beira
Infanta del Portogallo
Nome completo Maria Teresa Francisca de Assis Antónia Carlota Joana Josefa Xavier de Paula Micaela Rafaela Isabel Gonzaga
Nascita Ajuda, Lisbona, 29 aprile 1793
Morte 17 gennaio 1874
Dinastia Braganza
Padre Giovanni VI di Portogallo
Madre Carlotta Gioacchina di Spagna
Coniugi Infante Pietro Carlo di Spagna e Portogallo
Carlo V di Spagna
Figli Infante Sebastiano di Portogallo e Spagna

Infanta Maria Teresa del Portogallo (di Braganza; pronuncia portoghese: [mɐˈɾiɐ tɨˈɾezɐ] oppure [ˈtɾezɐ]; Ajuda, 22 aprile 1793Trieste, 17 gennaio 1874) ed erede al trono di Portogallo tra il 1793 ed il 1795, fino alla nascita del fratello minore Antonio Pio.

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Era la prima figlia del re Giovanni VI di Portogallo e di sua moglie Carlotta, figlia del re Carlo IV di Spagna. Nacque ad Ajuda un quartiere della città di Lisbona. Come figlia maggiore dell'erede del sovrano portoghese, le fu assegnato il titolo di Principessa di Beira (dato al figlio dell'erede al trono).

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Maria Teresa nei suoi ultimi anni.

Nel 1807 la famiglia reale abbandonò il Portogallo in seguito dell'invasione di Napoleone Bonaparte e si trasferì a Rio de Janeiro, dove condusse una vita più rilassata.

Sposò, il 13 maggio 1810 a Rio de Janeiro, suo cugino l'Infante Pietro Carlo di Spagna e Portogallo. Ebbero un figlio

Rimase vedova il 26 maggio 1812.

Estremamente reazionaria, fu una sostenitrice del suo fratello minore Michele del Portogallo nelle sue pretese al trono durante la guerra civile del 1826 - 1834, e di suo cognato e zio l'infante don Carlo, conte di Molina nelle guerre carliste. Nell'ultimo anno di regno di suo zio Ferdinando VII di Spagna (morto nel 1833), Teresa visse a Madrid e tentò di rendere più forte la posizione di don Carlo nella successione. Partecipò alla prima guerra carlista (1833-39) supportando gli interessi del Carlismo, della Chiesa e del partito reazionario. Sua sorella Maria Francesca di Braganza, regina titolare di Spagna in quanto moglie di don Carlo, morì nel 1834.

Successione spagnola[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 gennaio 1837, le Cortes di Spagna stabilirono la sua esclusione dalla successione al trono spagnolo, che le derivava dalla madre, sulla base del suo appoggio a don Carlo. Suo figlio Sebastiano fu anch'esso escluso dalla successione, ma fu in seguito, nel 1859, reintegrato nei suoi diritti in Spagna, Anche i figli di don Carlo e il fratello di Teresa Michele I di Portogallo furono esclusi dalla stessa legge.

L'anno seguente Maria Teresa si sposò nuovamente, con suo cognato, zio e alleato di lungo tempo, l'Infante Carlo di Spagna (1788–1855), che lei considerava come il legittimo re di Spagna; vedovo di sua sorella Maria Francisca. Il matrimonio rimase senza figli ma ella si prese amorevolmente cura dei figliastri, che erano pure suoi nipoti.

Ben presto dovettero abbandonare la Spagna in seguito alla sconfitta della prima guerra carlista e non poterono più tornare. Morì a Trieste il 17 gennaio 1874, sopravvivendo al secondo marito per diciannove anni.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Maria Teresa, Principessa di Beira Padre:
Giovanni VI del Portogallo
Nonno paterno:
Pietro III del Portogallo
Bisnonno paterno:
Giovanni V del Portogallo
Trisnonno paterno:
Pietro II del Portogallo
Trisnonna paterna:
Maria Sofia del Palatinato-Neuburg
Bisnonna paterna:
Maria Anna d'Asburgo
Trisnonno paterno:
Leopoldo I d'Asburgo
Trisnonna paterna:
Eleonora del Palatinato-Neuburg
Nonna paterna:
Maria I del Portogallo
Bisnonno paterno:
Giuseppe I del Portogallo
Trisnonno paterno:
Giovanni V del Portogallo
Trisnonna paterna:
Maria Anna d'Asburgo
Bisnonna paterna:
Marianna Vittoria di Borbone-Spagna
Trisnonno paterno:
Filippo V di Spagna
Trisnonna paterna:
Elisabetta Farnese
Madre:
Carlotta Gioacchina di Borbone-Spagna
Nonno materno:
Carlo IV di Spagna
Bisnonno materno:
Carlo III di Spagna
Trisnonno materno:
Filippo V di Spagna
Trisnonna materna:
Elisabetta Farnese
Bisnonna materna:
Maria Amalia di Sassonia
Trisnonno materno:
Augusto III di Polonia
Trisnonna materna:
Maria Giuseppa d'Austria
Nonna materna:
Maria Luisa di Borbone-Parma
Bisnonno materno:
Filippo I di Parma
Trisnonno materno:
Filippo V di Spagna
Trisnonna materna:
Elisabetta Farnese
Bisnonna materna:
Luisa Elisabetta di Borbone-Francia
Trisnonno materno:
Luigi XV di Francia
Trisnonna materna:
Maria Leszczyńska

Onorificenze [1][modifica | modifica wikitesto]

Fascia dei Tre Ordini - nastrino per uniforme ordinaria Fascia dei Tre Ordini
Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa - nastrino per uniforme ordinaria Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa
— 10 novembre 1801
Dama dell'Ordine di Santa Isabella - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine di Santa Isabella
— 25 aprile 1804
Dama di Gran Croce dell'Ordine dell'Immacolata Concezione di Vila Viçosa - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine dell'Immacolata Concezione di Vila Viçosa
— 6 febbraio 1818

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Royal Ark

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]