Maria Teresa di Borbone-Francia (1667-1672)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regno di Francia
Borbone di Francia

Grand Royal Coat of Arms of France & Navarre.svg

Enrico IV (1589-1610)
Luigi XIII (1610 - 1643)
Luigi XIV (1643 - 1715)
Luigi XV (1715 - 1774)
Luigi XVI (1774 - 1792)
Luigi XVII de jure
Luigi XVIII (1814 - 1824)
Carlo X (1824 - 1830)
Ritratto della principessa Maria Teresa di Francia

Maria Teresa di Borbone-Francia (Saint-Germain-en-Laye, 6 gennaio 1667Saint-Germain-en-Laye, 1 marzo 1672) fu una principessa reale francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era la quarta figlia del re Luigi XIV di Francia e dell'infanta di Spagna Maria Teresa d'Asburgo. Nacque nel Castello di Saint-Germain-en-Laye, antica residenza dei re di Francia.

Ricevette il battesimo nel 1668 nel Palazzo del Louvre.

I genitori avevano avuto già altre due figli femmine morte ancora in fasce. Essendo quindi la figlia più anziana della coppia reale le spettò il titolo di Madame Royale.

Per distinguerla dalle zie, Enrichetta d'Inghilterra ed Elisabetta Carlotta del Palatinato, a corte veniva sovente indicata col nome di La Petite Madame.

Ebbe inoltre anche il titolo di Sua Altezza Reale.

Essendo l'unica figlia legittima del re, fu subito oggetto di eventuali trattative matrimoniali, in particolare con la real casa spagnola, da dove proveniva sua madre. I rampolli reali costituivano infatti, nonostante la giovanissima età, una pedina sullo scacchiere delle relazioni internazionali con le altre famiglie reali: eventuali matrimoni e promesse di matrimonio erano strumenti per poter creare alleanze o risolvere conflitti.

Le speranze della Dinastia reale francese si spensero però nel 1672, con la morte di Maria Teresa, vittima anch'essa dell'alta mortalità infantile dell'epoca. In quello stesso anno infatti morì anche l'ultimogenito dei reali, Luigi Francesco, mentre l'anno prima era venuto a mancare Filippo Carlo, nato un anno dopo a Maria Teresa.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Guido Gerosa, Il re Sole, Oscar Mondadori, 1998;
  • Antonia Fraser, Gli amori del Re Sole, Oscar Mondadori, 2006.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]