Maria Teresa di Borbone, Principessa di Conti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Teresa di Borbone
Maria Teresa, Pierre Mignard
Maria Teresa, Pierre Mignard
Titolare Regina di Polonia
Principessa di Conti
Nascita Hôtel de Condé, Parigi, Francia, 1º febbraio 1666
Morte Hôtel de Conti, Parigi, Francia, 22 gennaio 1732
Luogo di sepoltura Église Saint-André des Arcs, L'Isle d'Adam, Francia
Padre Enrico Giulio di Borbone
Madre Anna Enrichetta di Baviera
Figli Maria Anna, Principessa di Condé
Luigi Armando, Principe di Conti
Luisa Adelaide, Mademoiselle de La Roche-sur-Yon
Firma Signature of Marie Thérèse de Bourbon, Dowager Princess of Conti in 1725.png

Maria Teresa di Borbone (Parigi, 1º febbraio 1666Parigi, 22 febbraio 1732[1]) era una figlia di Enrico III Giulio, principe di Condé, e della moglie, Anna Enrichetta del Palatinato. In quanto membro della Casa regnante di Borbone, lei era una Principessa del Sangue; assieme al marito, nel 1697, fu monarca titolare di Polonia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Luigi di Borbone-Conti, marito di Maria Teresa

Per parte di padre essa discendeva dalla casa reale francese di Borbone, mentre per parte di madre era una discendente della nobiltà britannica e della Casa di Nassau. Alla nascita le venne dato il titolo onorifico di Mademoiselle de Bourbon.

Il 22 gennaio 1688, Maria Teresa andò in sposa a Francesco Luigi, principe di Conti, soprannominato Gran Conti, capo della Casa di Borbone-Conti, nella cappella della reggia di Versailles; grazie al matrimonio essa ottenne il trattamento di Altezza Serenissima e da quel momento venne chiamata Madame la Princesse de Conti.

Essa era appassionatamente innamorata del marito, ma lui dedicava le sue attenzioni ad altro: a corte era risaputo che aveva avuto una liaison con la cognata della moglie, Luisa Francesca di Borbone-Francia, ma si sussurrò pure che avesse delle tendenze omosessuali.[2]

Maria ebbe delle relazioni difficili con i propri figli e quindi viveva ritirata presso le svariate residenze dei Conti, soprattutto al castello de L'Isle-Adam; in seguito, dopo la morte del Principe, la famiglia si riconciliò. Maria Teresa era conosciuta per il suo carattere calmo e la sua devozione religiosa, molto apprezzata a corte; Elisabetta Carlotta del Palatinato, duchessa madre d'Orléans e madre del Reggente di Francia, un'importante scrittrice di lettere contenenti vivide descrizioni dei personaggi e della vita di corte, disse di Maria Teresa:

« La Principessa è l'unica della Casa di Condé ad essere buona per qualcosa. Io penso che debba avere del sangue tedesco nelle sue vene. È piccola, e in un certo qual modo è storta, ma non è gobba. Ha dei begli occhi, come il padre; con questa eccezione, essa non ha pretese di bellezza, ma è virtuosa e pia. Quello che ha sofferto per colpa del marito ha suscitato la compassione generale.[3] »

Maria Teresa ed il marito ebbero sette figli in totale, dei quali solo tre raggiunsero l'età adulta:[4]

Regina di Polonia[modifica | modifica wikitesto]

Stemma del Regno di Polonia

Nel 1697 Luigi XIV offrì al marito di Maria Teresa la corona di Polonia; Francesco Luigi si recò quindi in Polonia per ispezionare l'eventuale suo nuovo regno mentre la moglie rimase in Francia: in questo periodo Maria Teresa divenne quindi Regina Titolare di Polonia.[5] Il voto popolare espresso dai polacchi aveva indicato il Principe di Conti come il candidato più popolare, ma quando egli arrivò a Danzica trovò che Augusto II il Forte gli aveva usurpato il trono e così fece ritorno in patria.

Principessa Madre[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1709 suo marito morì a Parigi; allo scopo di distinguerle le une dalle altre dopo la morte dei rispettivi mariti, le Principesse Madri di Conti ancora vive all'epoca ricevettere l'appellativo di Douairière preceduto da un numero corrispondenti all'epoca della loro vedovanza. La loro titolatura completa sarebbe quindi stata Madame la Princesse de Conti numero douairière. Tra il 1727 ed il 1732 vi furono infatti tre Principesse Madri di Conti:

Dopo la morte del marito, Maria Teresa dedicò le sue energie al rinnovamento delle numerose residenze di famiglia dei Conti, iniziando dall'Hôtel de Conti[6][7] (in alcuni casi chiamato Palais Conti) sulla Quai Conti, sul lato sinistro della Senna, per poi passare all'adiacente Hôtel de Seignelay.[5][8] I lavori furono affidati a Robert de Cotte, primo architetto del re.

Nel 1713 suo figlia Maria Anna sposò Luigi Enrico, duca di Borbone, conosciuto come Monsieur le duc, figlio della precedente amante di suo marito, divenuta nel frattempo Principessa di Condè; lo stesso giorno, con una doppia cerimonia nuziale tenutasi a Versailles, suo figlio, il nuovo Principe di Conti, sposò una figlia della Principessa di Condé, Luisa Elisabetta.

Maria Teresa morì all'Hôtel de Conti il 22 febbraio 1732. Dopo la morte della madre, suo figlio si trasferì in un nuovo palazzo parigino che, in seguito, venne ceduto al cognato di Maria Teresa, il Duca del Maine, il quale lo demolì.

Dal momento che la nipote Luisa Enrichetta sposò il giovane Duca di Chartres nel 1743, Maria Teresa è un'antenata di numerose famiglie reali della moderna Europa; Luigi Filippo, re dei Francesi, era un trisnipote di Maria Teresa.

Titoli nobiliari[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º febbraio 1666 – 22 gennaio 1688: Sua Altezza Serenissima Mademoiselle de Bourbon[9]
  • 22 gennaio 1688 – 9 febbraio 1709: Sua Altezza Serenissima la Principessa di Conti
  • 9 febbraio 1709 – 22 febbraio 1732: Sua Altezza Serenissima la Principessa Madre di Conti (in francese: princesse de Conti douairière oppure Madame la Princesse de Conti seconde douairière)

Antenati[modifica | modifica wikitesto]

Maria Teresa di Borbone-Condé Padre:
Enrico III Giulio di Borbone-Condé
Nonno paterno:
Luigi II di Borbone-Condé
Bisnonno paterno:
Enrico II di Borbone-Condé
Trisnonno paterno:
Enrico I di Borbone-Condé
Trisnonna paterna:
Charlotte de la Trémoille
Bisnonna paterna:
Carlotta Margherita di Montmorency
Trisnonno paterno:
Enrico I di Montmorency
Trisnonna paterna:
Louise de Budos
Nonna paterna:
Claire-Clémence de Maillé-Brézé
Bisnonno paterno:
Urbain de Maillé-Brézé
Trisnonno paterno:
Charles de Maillé-Brézé
Trisnonna paterna:
Jacqueline de Thévalle
Bisnonna paterna:
Nicole du Plessis de Richelieu
Trisnonno paterno:
François du Plessis de Richelieu
Trisnonna paterna:
Suzanne de La Porte
Madre:
Anna Enrichetta del Palatinato
Nonno materno:
Edoardo del Palatinato
Bisnonno materno:
Federico V Elettore Palatino
Trisnonno materno:
Federico IV Elettore Palatino
Trisnonna materna:
Luisa Giuliana d'Orange-Nassau
Bisnonna materna:
Elisabetta Stuart
Trisnonno materno:
Giacomo I d'Inghilterra
Trisnonna materna:
Anna di Danimarca
Nonna materna:
Anna Maria di Gonzaga-Nevers
Bisnonno materno:
Carlo I di Gonzaga-Nevers
Trisnonno materno:
Ludovico Gonzaga-Nevers
Trisnonna materna:
Enrichetta di Nevers
Bisnonna materna:
Caterina di Lorena
Trisnonno materno:
Carlo di Guisa
Trisnonna materna:
Enrichetta di Savoia-Villars

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bourbon Condé & Conti
  2. ^ Pevitt, Christine, Philippe, Duc d'Orléans: Regent of France, Weidenfeld & Nicolson, London, 1997, p.100
  3. ^ Translated Memoirs of the Duchess of Orléans
  4. ^ Alcuni di essi non sopravvissero a sufficienza nemmeno per ricevere un nome
  5. ^ a b Journal historique du règne de Louis XIV par le Marquis de Dangeau
  6. ^ Dopo essere stato acquistato dalla città di Parigi per crearvi l'Hôtel de Ville, lHôtel de Conti venne demolito per fare spazio allHôtel des Monnaies, che venne edificato tra il 1767 ed il 1775, durante l'ultima parte del regno di Luigi XV di Francia
  7. ^ French Mint - Monnaie de Paris
  8. ^ Ora è la sede del Ministère de l'artisanat, 80 rue de Lille, Paris 7e
  9. ^ The French Royal Family: Titles and Customs

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Mademoiselle de Bourbon Successore
Titolo vacante 1666-1688 Maria Anna Gabriella Eleonora di Borbone
Predecessore Principessa di Conti Successore
Maria Anna di Borbone-Francia 1688-1732 Luisa Elisabetta di Borbone-Condé
Predecessore Regina titolare di Polonia Successore
come regina
Maria Casimira Luisa de la Grange d'Arquien
1697 come regina
Cristiana Eberardina di Brandeburgo-Bayreuth