Maria Ermolova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Maria Nikolaevna Ermolova (russo: Мария Николаевна Ермолова; Mosca, 15 luglio 1853Mosca, 12 marzo 1928) è stata un'attrice russa, una delle più grandi nella storia di Teatro Malyj di Mosca.

Fu una delle prime persone del mondo del teatro a ricevere nel 1921 il riconoscimento e le onorificenze di nuovo stato sovietico.

Ha avuto una lunga e brillante carriera. Mori nel sonno nella sua sontuosa casa in viale Tverskaja a Mosca.

Uno dei teatri di Mosca porta il suo nome.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Il pianeta minore 3657, scoperto dalla astronoma sovietica Ljudmila Žuravlëva nel 1978 e uno dei crateri di Venere portano il nome di Maria Ermolova.

Controllo di autorità VIAF: 36911982 LCCN: n84051771