Maria Clementina d'Asburgo-Lorena (1777-1801)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Clementina d'Asburgo-Lorena
Maria Clementina nel 1796, Joseph Hickel
Maria Clementina nel 1796, Joseph Hickel
Duchessa di Calabria
Nome completo Marie Klementine Josephe Johanna Fidelis
Nascita Villa di Poggio Imperiale, Granducato di Toscana, 24 aprile 1777
Morte Napoli, 15 novembre 1801
Luogo di sepoltura Basilica di Santa Chiara, Napoli
Padre Leopoldo I, Granduca di Toscana
Madre Maria Luisa di Spagna
Consorte Principe Francesco, Duca di Calabria
Figli Carolina, duchessa di Berry

Maria Clementina Giuseppa Giovanna Fedele d'Asburgo-Lorena (Villa di Poggio Imperiale, 24 aprile 1777Napoli, 15 novembre 1801) fu una arciduchessa d'Austria, decima tra figli e terza fra le femmine dell'imperatore Leopoldo II d'Asburgo-Lorena e di Maria Luisa di Spagna. Fu la madre della famosa Maria Carolina, duchessa di Berry.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Maria Clementina d'Asburgo-Lorena
Coat of arms of Maria Clementina of Austria as Hereditary Princess of Naples.png

L'arciduchessa Maria Clementina nacque nella Villa di Poggio Imperiale a Poggio Imperiale nel Granducato di Toscana che era governato da suo padre Leopoldo I, Granduca di Toscana sin dal 1765.

Suo padre era figlio dell'Imperatrice Maria Teresa d'Austria mentre sua madre era figlia di Carlo III di Spagna e Maria Amalia di Sassonia

Sin dal 1791 era stata promessa al suo primo cugino, il Duca di Calabria Francesco, figlio di re Ferdinando I di Borbone delle Due Sicilie.

Il 26 giugno 1797 Maria Clementina sposò, a Foggia, il Principe Francesco, Duca di Calabria, il maggiore dei figli sopravvissuti del re Ferdinando IV di Napoli e di sua moglie Maria Carolina d'Austria, zia di Maria Clementina. Il Principe Francesco era l'Erede al trono sia del Regno di Napoli che a quello di Sicilia.

Questo matrimonio era l'ultimo dei tre matrimoni avvenuti fra la famiglia reale napoletana e quella austriaca, i due precedenti furono tra l'Arciduca Francesco suo fratello maggiore e Maria Teresa di Borbone-Napoli nel 1790 dopo l'Arciduca Ferdinando e Luisa Maria Amalia di Borbone-Napoli.

Maria Clementina e Francesco erano doppi primi cugini in quanto avevano in comune gli stessi nonni. Alta e snella, ben istruita e dal portamento regale, Maria Clementina era però pesantemente butterata dal vaiolo. Durante il viaggio che da Trieste la condusse a Foggia, ella provò nostalgia per la corte viennese, che s'era lasciata per sempre alle spalle ma, quando giunse in Puglia seppe ciò nonostante comportarsi. Maria Carolina, sua zia e suocera, fu dapprima contenta della sua affettuosità, della sua freschezza e del suo buon senso, ma in seguito faticò sempre più a comprendere il carattere riservato che con lei mostrava. Viceversa, con il marito Francesco la Principessa era ostinata e, come già la zia trent'anni prima, aveva troppa familiarità con le persone del suo seguito, ed era propensa alle chiacchiere. Inoltre le continue carezze ch'era solita fare a Francesco davanti alle sue sorelle erano così indicative, che la Regina dovette separare le Principesse dalla giovane coppia, per evitare un precoce risveglio della loro sensualità. La coppia si dimostrò comunque unita, accomunata dal disdegno per la vita di corte, nonché dalle preferenza per i giochi di famiglia, le chiacchierate al chiaro di luna e le frivole conversazioni. Maria Clementina e Francesco ebbero due figli. Alla nascita del suo unico maschio, Maria Clementina suscitò grande ammirazione nel Regno, chiedendo quale premio per la nascita dell'erede la grazia per Luisa Sanfelice. Ma Ferdinando rifiutò di accondiscendere, e la donna venne infine giustiziata. Morì a Napoli dopo aver dato alla luce un figlio l'anno precedente che aveva minato ulteriormente la sua salute. Colta, modesta, dignitosa e gentile, Maria Clementina si era col tempo conquistata la fiducia di tutti, e l'opinione pubblica aveva ammirato la sua coraggiosa intercessione a favore della Sanfelice. De Nicola scrisse che " se avesse vissuto, e se fosse a capo del governo, avrebbe fatto la felicità del Regno... Siamo sotto la sferza di Dio, ed anche in questa morte vedo un castigo per noi". Fu sepolta nella Basilica di Santa Chiara, a Napoli con suo figlio.

Dopo la sua morte, suo marito si risposò con l'Infanta Maria Isabella di Spagna anch'ella sua prima cugina e la figlia minore fra i sopravvissuti di Carlo IV di Spagna (fratello della madre di Maria Clementina) e di Maria Luisa di Borbone-Parma

Carolina, unica figlia di Maria Clementina, sposò Carlo Ferdinando, duca di Berry nell'aprile del 1816. Carlo Ferdinando era figlio del re Carlo X di Francia e della Principessa Maria Teresa di Savoia. I due furono i genitori del pretendente al trono francese Enrico d'Artois, conte di Chambord e della duchessa di Parma rendendo Maria Clementina antenata sia dell'attuale Duca di Calabria che del suo rivale il Duca di Castro.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Maria Clementina e Francesco ebbero due figli:

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Maria Clementina d'Asburgo-Lorena Padre:
Leopoldo II d'Asburgo-Lorena
Nonno paterno:
Francesco I di Lorena
Bisnonno paterno:
Leopoldo di Lorena
Trisnonno paterno:
Carlo V di Lorena
Trisnonna paterna:
Eleonora Maria Giuseppina d'Austria
Bisnonna paterna:
Elisabetta Carlotta di Borbone-Orléans
Trisnonno paterno:
Filippo I di Borbone-Orléans
Trisnonna paterna:
Elisabetta Carlotta di Baviera
Nonna paterna:
Maria Teresa d'Austria
Bisnonno paterno:
Carlo VI d'Asburgo
Trisnonno paterno:
Leopoldo I d'Asburgo
Trisnonna paterna:
Eleonora del Palatinato-Neuburg
Bisnonna paterna:
Elisabetta Cristina di Brunswick-Wolfenbüttel
Trisnonno paterno:
Luigi Rodolfo di Brunswick-Lüneburg
Trisnonna paterna:
Cristina Luisa di Öttingen
Madre:
Maria Ludovica di Borbone-Spagna
Nonno materno:
Carlo III di Spagna
Bisnonno materno:
Filippo V di Spagna
Trisnonno materno:
Luigi, il Gran Delfino
Trisnonna materna:
Maria Anna di Baviera
Bisnonna materna:
Elisabetta Farnese
Trisnonno materno:
Odoardo II Farnese
Trisnonna materna:
Dorotea Sofia di Neuburg
Nonna materna:
Maria Amalia di Sassonia
Bisnonno materno:
Augusto III di Polonia
Trisnonno materno:
Augusto II di Polonia
Trisnonna materna:
Cristiana Eberardina di Brandeburgo-Bayreuth
Bisnonna materna:
Maria Giuseppa d'Austria
Trisnonno materno:
Giuseppe I d'Asburgo
Trisnonna materna:
Amalia Guglielmina di Brunswick e Lüneburg

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Constantin Wurzbach, Biographisches Lexikon des Kaisertums Österreich, Vienna, 1861, Vol. VII, p. 43 (versione online)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 33229407 LCCN: n00039565