Maria Caterina di Sant'Agostino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beata Maria Caterina di Sant'Agostino (Catherine Simon de Longpré)
Catherine de st augustin.jpg

Religiosa e Fondatrice

Nascita 3 maggio 1632, Saint-Sauveur-le-Vicomte
Morte 8 maggio 1668, Québec
Venerata da Chiesa cattolica
Beatificazione il 23 aprile 1989 da papa Giovanni Paolo II
Ricorrenza 8 maggio

Maria Caterina di Sant'Agostino, al secolo Catherine Simon de Longpré (Saint-Sauveur-le-Vicomte, 3 maggio 1632Québec, 8 maggio 1668), è stata una religiosa francese delle Canonichesse Regolari Ospedaliere della Misericordia di Gesù.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata da un'agiata famiglia borghese, nel 1644 abbracciò la vita religiosa tra le Agostiniane Ospedaliere di Bayeux e nel 1648 emise la sua professione dei voti perpetui a Nantes.

Lasciò il suo monastero nel 1639 per stabilire, con due consorelle, una comunità in Canada: partecipò alla fondazione dell'Hôtel-Dieu di Québec, il più antico ospedale dell'America settentrionale.

Morì di tubercolosi.

È stata proclamata beata da papa Giovanni Paolo II il 23 aprile 1989: la sua memoria è celebrata l'8 maggio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 35352548