Maria Benedicta Chigbolu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Benedicta Chigbolu
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 172[1] cm
Peso 53[1] kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità 400 metri piani
Record
60 m indoor 8"12 (2009)
100 m 12"60 (2009)
200 m 23"45 (2013)
200 m indoor 25"69 (2010)
300 m 37"56 (2013)
400 m 52"39 (2014)
400 m indoor 53"86 (2013)
4x400 m 3’29"62 (2013)
Società Flag of None.svg Kronos Roma Quattro (2005-2012)
Flag of None.svg Atletica Studentesca Ca.Ri.Ri. Rieti (2013-)
Esercito (2011-)
Carriera
Nazionale
2013- Italia Italia 4
Palmarès
Giochi del Mediterraneo 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 29 giugno 2013

Maria Benedicta Chigbolu (Roma, 27 luglio 1989) è un'atleta italiana, specializzata nei 400 metri piani.

A livello internazionale ha conquistato 2 medaglie ai Giochi del Mediterraneo nel 2013 a Mersin in Turchia: oro con la staffetta 4x400 m (con Maria Enrica Spacca, Elena Bonfanti e Chiara Bazzoni) ed argento sui 400 m.

Ha vinto 6 medaglie ai campionati assoluti di cui 4 d’oro, per altrettanti titoli italiani, con la staffetta 4x400 m.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Romana del quartiere Torrevecchia, figlia (ha tre fratelli e due sorelle) di padre nigeriano (consulente internazionale) Augustine e madre romana (insegnante di religione) Paola, inizia a praticare l’atletica leggera nel 2005 all’età di 16 anni[2]; ad indirizzarla su questa disciplina sportiva nello stadio romano della Farnesina, allenata da Fulvio Villa (venuto a mancare nel gennaio del 2007[3]) e poi da Francesco Speranza, è stato Vittorio Gassman professore dell’Istituto magistrale psicopedagogico di Roma[1].

Suo nonno paterno Julius Chigbolu ha ha partecipato alle Olimpiadi di Melbourne 1956, dove arrivò nella finale del salto in alto ed è stato presidente della federatletica della Nigeria[2].

2009-2011: prima medaglia nazionale giovanile e primo titolo agli assoluti[modifica | modifica wikitesto]

Nel biennio 2009-2010 finisce entrambe le volte quinta sui 400 m ai Campionati italiani promesse; ai Campionati promesse indoor del 2010 vince la medaglia di bronzo sui 400 m.

Nel 2011 termina quarta sui 400 m ai Campionati promesse indoor e poi conquista il bronzo all’aperto sempre ai nazionali di categoria. Agli assoluti di Torino esce in batteria sui 400 m e vince il titolo italiano con la staffetta 4x400 m.

2012-2014: ancora titolata agli assoluti, giochi del mediterraneo, mondiali, europeo per nazioni ed europei[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 agli assoluti indoor arriva quarta sui 400 m e vince l’argento con la staffetta 4x200 m. Quinta sui 400 m e titolo italiano con la 4x400 m agli assoluti di Bressanone.

Nel 2013 agli assoluti indoor termina quarta sui 400 m e sesta con al 4x200 m; agli assoluti outdoor invece si laurea vicecampionessa sui 400 m ed ottiene il titolo nazionale con la 4x400 m.

A livello internazionale ha gareggiato con la 4x400 m al Campionati europeo per nazioni a Gateshead in Gran Bretagna, concludendo all’ottavo posto.

Sempre nel 2013 ha partecipato ai Giochi del Mediterraneo a Mersin in Turchia vincendo due medaglie: oro con la staffetta 4x400 m ed argento sui 400 m.
Ancora nello stesso anno ha preso parte ai Mondiali in Russia a Mosca dove con la 4x400 m in finale, dopo aver concluso al sesto posto è stata squalificata perché durante la gara Libania Grenot ha prima perso il testimone e poi lo ha ripreso da terra.

Nel 2014 assoluti indoor di Ancona è stata quarta sui 400 m e non è partita con la 4x200 m; agli assoluti outdoor di Rovereto ha terminato in quinta posizione sia sui 200 che nei 400 m ed ha vinto il titolo italiano della 4x400 m.

Nello stesso anno ha partecipato con la staffetta 4x400 m agli Europei di Zurigo in Svizzera gareggiando in batteria e contribuendo con il suo apporto alla qualificazione alla finale in cui però non ha corso, sostituita da Libania Grenot; il quartetto Bazzoni-Spacca-Bonfanti-Grenot ha chiuso la finale al settimo posto.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

È allenata da Maria Chiara Milardi[4] che segue anche il fidanzato di Maria Benedicta Chigbolu, il quattrocentista della Nazionale Matteo Galvan[2] con cui si allena a Rieti[5].

È laureata in Scienze dell'educazione e della formazione[2].

Le piace guardare le serie tv, ascolta la musica rhythm and blues, come film le piacciono le commedie ed ama leggere testi che parlano di cose realmente accadute[2].

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

200 metri piani[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2014 23"45 Italia Montecassiano 30-8-2014 201a
2013 23"45 Italia Rieti 17-7-2013 209a
2012 23"98 Italia Rieti 23-5-2012 564a
2011 24"59 Italia Roma 10-7-2011
2010 24"73 Italia Rieti 13-6-2010
2009 25"45 Italia Rieti 7-6-2009

400 metri piani[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2014 52"39 Italia Rieti 7-9-2014 101a
2013 52"66 Turchia Mersin 28-6-2013 149a
2012 53"43 Italia Pescara 15-7-2012 294a
2011 54"72 Italia Tivoli 3-7-2011 740a
2010 54"17 Italia Grosseto 30-6-2010 413a
2009 56"42 Italia Rieti 13-6-2009

400 metri piani indoor[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2014 54"25 Italia Padova 22-2-2014 175a
2013 53"86 Italia Ancona 16-2-2013 105a
2012 54"73 Italia Ancona 15-2-2012 209a
2011 57"05 Italia Ancona 12-2-2011
2010 55"90 Italia Ancona 13-2-2010

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2013 Giochi del Mediterraneo Turchia Mersin 400 m Argento Argento 52"66 [6]Record personale
4×400 m Oro Oro 3'32"44 [7]Record personale stagionale
Mondiali Russia Mosca 4x400 m Finale SQU [8]
2014 Europei Svizzera Zurigo 4x400 m Batteria 3’31”31 [9]

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]


2009
  • 5a ai Campionati italiani juniores e promesse, (Rieti), 400 m - 56”42[10]
2010
  • Bronzo Bronzo ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), 400 m - 55”90[11]
  • 5a ai Campionati italiani juniores e promesse, (Pescara), 400 m - 56”03[12]
2011
2012
2013
2014

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Profilo su FIDAL.it
  2. ^ a b c d e ATLETICA - Matteo Galvan e Benedicta Chigbolu, due cuori e un giro di pista
  3. ^ L’insegnamento di Fulvio Villa, FIDAL.it, 5 gennaio 2007
  4. ^ Atletica: ai mondiali di Mosca in evidenza una reatina, IlMessaggero.it, 17 agosto 2013
  5. ^ Monteccasiano: Galvan 20.84, Chigbolu 23.45 sui 200, FIDAL.it, 30 agosto 2014
  6. ^ Atletica - Cinquina di ori ai Giochi del Mediterraneo, Eurosport.com
  7. ^ Atletica: Con i due trionfi delle staffetta 4x400 eguagliato il record di ori di Latakia ‘87, CONI.it
  8. ^ Atletica - L’Ucraina spinge, il testimone cade. Mondiali, Marta Milani e la 4x400 squalificate, SportOrobico.com
  9. ^ Zurigo ’14: 3 staffette in finale su 4, bene così!, AtleticaLive.it
  10. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2009 - 400 m promesse donne, FIDAL.it
  11. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2010 - 400 metri promesse donne, FIDAL.it
  12. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2010 - 400 m promesse d, FIDAL.it
  13. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2011 - 400 metri promesse donne, FIDAL.it
  14. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2011 - 400 m promesse d, FIDAL.it
  15. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - 400 m donne, FIDAL.it
  16. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - 4x400 m donne, FIDAL.it
  17. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2012 - 400 m donne, FIDAL.it
  18. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2012 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  19. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2012 - 400 m donne, FIDAL.it
  20. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2012 - 4x400 m donne, FIDAL.it
  21. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2013 - 400 m donne, FIDAL.it
  22. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2013 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  23. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2013 - 400 metri donne, FIDAL.it
  24. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2013 - Staffetta 4x400 donne, FIDAL.it
  25. ^ Campionati italiani individuali assoluti indoor 2014 - 400 m donne, FIDAL.it
  26. ^ Campionati italiani individuali assoluti indoor 2014 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  27. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - 200 metri donne, FIDAL.it
  28. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - 400 metri donne, FIDAL.it
  29. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - Staffetta 4x400 donne, FIDAL.it
  30. ^ Athlétisme - Championnat d’Europe par équipe - Résultats, 4x400 m Femmes, Les-Sports.info

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]