Maria Anna Vittoria di Braganza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Braganza
Re del Portogallo
Armoires portugal 1481.svg

Giovanni IV (1640-1656)
Alfonso VI (1656-1683)
Pietro II (1683-1706)
Giovanni V (1706-1750)
Giuseppe I (1750-1777)
Maria I (1777-1816) e Pietro III (1777-1786)
Giovanni VI (1816-1826)
Pietro IV (I del Brasile) (1826)
Maria II e Michele (1826-1828)
Michele (1828-1834)
Maria II e Ferdinando II (1834 - 1853)
Pietro V (1853-1861)
Luigi I (1861-1889)
Carlo I (1889-1908)
Manuele II (1908-1932)

Maria Anna Vittoria di Braganza (nome completo: Maria Ana Vitória Josefa) (Queluz, 15 dicembre 1768San Lorenzo de El Escorial, 2 novembre 1788) fu una principessa portoghese, figlia primogenita di Maria I di Portogallo e di suo marito Pietro III.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Sposò Gabriele di Borbone-Spagna, infante di Spagna, figlio del re Carlo III di Spagna e di Maria Amalia di Sassonia.

Dopo la prematura morte di Maria Anna Vittoria, avvenuta nel 1788 a Madrid, il figlio superstite, Pietro Carlo di Borbone-Spagna venne riconosciuto come infante del Portogallo da Maria I, e come infante di Spagna da Carlo III. Lo stesso avvenne per suo nipote, Sebastiano di Borbone-Spagna; sono gli unici due casi documentati nella storia in cui il titolo è stato comune in tutta la penisola Iberica.

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Gabriele e Maria Anna Vittoria ebbero tre figli:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]