Maria Anna Giuseppa di Baviera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Anna Giuseppa Wittelsbach
Ritratto di Maria Anna Giuseppa di un artista sconosciuto c.1740
Ritratto di Maria Anna Giuseppa di un artista sconosciuto c.1740
Margravina di Baden-Baden
In carica 20 luglio 1755–22 ottobre 1761
Trattamento Altezza serenissima
Nascita Castello di Nymphenburg, Monaco di Baviera, 7 agosto 1734
Morte Castello di Nymphenburg, Monaco di Baviera, 7 maggio 1776
Luogo di sepoltura Chiesa dei Teatini, Monaco di Baviera
Casa reale Casato di Wittelsbach
Padre Carlo VII, Sacro Romano Imperatore
Madre Maria Amalia d'Austria
Consorte Luigi Giorgio di Baden-Baden
Religione cattolicesimo

Maria Anna Giuseppa di Baviera (Maria Anna Josepha Augusta; 7 agosto 17347 maggio 1776) fu una Duchessa di Baviera per nascita e Margravina di Baden-Baden per matrimonio. Era soprannominata salvatore della Baviera. È anche nota come Maria Giuseppa ed è talvolta designata come principessa di Baviera.[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Maria Anna Giuseppa nacque al Castello di Nymphenburg[1] nel 1734. Era la quintogenita di Carlo Alberto, Elettore di Baviera (in seguito Sacro Romano Imperatore) e di sua moglie Maria Amalia d'Austria. Fu battezzata con i nomi di Maria Anna Josepha Augusta.[1] Membro del Casato di Wittelsbach, sovrani dell'Elettorato di Baviera, fu designata Duchessa di Baviera.

Sposò Luigi Giorgio di Baden-Baden, il regnante Margravio di Baden-Baden e figlio di Luigi Guglielmo di Baden-Baden e di sua moglie Sibilla di Sassonia-Lauenburg, quest'ultima fu la reggente di Baden-Baden durante la minore età di Luigi Giorgio. La coppia si sposò al Castello di Ettlingen in Baden il 20 luglio 1755; la sposa aveva 20 anni, lo sposò 53. La coppia non ebbe figli[2].

Suo marito era stato in precedenza sposato con la Principessa Maria Anna zu Schwarzenberg[2] da cui aveva avuto quattro figli di cui solo una figlia femmina, Elisabetta, era sopravvissuta, ma che non era, tuttavia, utile alla successione. Maria Anna era l'unica figlia femmina del Principe Adam Franz Karl di Schwarzenberg e della Principessa Eleonore di Lobkowicz.

Suo marito morì nel 1761 e gli successe il fratello Augusto Giorgio. In quanto tale, sua moglie la belga Maria Vittoria d'Arenberg diventò la donna più importante alla corte di Baden-Baden.

Maria Anna sviluppò un grande interesse per la diplomazia. Forgiò i legami con Federico II di Prussia al fine di proteggere il trono bavarese poiché suo fratello, Massimiliano III Giuseppe, era senza figli e temeva per la successione.[3]

Da vedova, Maria Anna Giuseppa ritornò nella sua nativa Baviera dove morì al Castello di Nymphenburg a Monaco di Baviera.[1] Fu sepolta nella Chiesa dei Teatini, il tradizionale luogo di sepoltura della famiglia reale bavarese.

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Maria Anna Giuseppa di Baviera Padre:
Carlo VII, Sacro Romano Imperatore
Nonno paterno:
Massimiliano II Emanuele, Elettore di Baviera
Bisnonno paterno:
Ferdinando Maria, Elettore di Baviera
Trisnonno paterno:
Massimiliano I, elettore di Baviera
Trisnonna paterna:
Maria Anna d'Austria
Bisnonna paterna:
Enrichetta Adelaide di Savoia
Trisnonno paterno:
Vittorio Amedeo I, Duca di Savoia
Trisnonna paterna:
Cristina di Francia
Nonna paterna:
Teresa Cunegonda Sobieska
Bisnonno paterno:
Giovanni III Sobieski
Trisnonno paterno:
Jakub Sobieski
Trisnonna paterna:
Zofia Teofillia Daniłowicz
Bisnonna paterna:
Maria Casimira Luisa de la Grange d'Arquien
Trisnonno paterno:
Henri Albert de La Grange d'Arquien
Trisnonna paterna:
Françoise de la Châtre
Madre:
Maria Amalia d'Austria
Nonno materno:
Giuseppe I d'Asburgo
Bisnonno materno:
Leopoldo I d'Asburgo
Trisnonno materno:
Ferdinando III d'Asburgo
Trisnonna materna:
Maria Anna di Spagna
Bisnonna materna:
Eleonora del Palatinato-Neuburg
Trisnonno materno:
Filippo Guglielmo del Palatinato
Trisnonna materna:
Elisabetta Amalia d'Assia-Darmstadt
Nonna materna:
Amalia Guglielmina di Brunswick e Lüneburg
Bisnonno materno:
Giovanni Federico di Brunswick-Lüneburg
Trisnonno materno:
Giorgio di Brunswick-Lüneburg
Trisnonna materna:
Anna Eleonora di Assia-Darmstadt
Bisnonna materna:
Benedetta Enrichetta del Palatinato
Trisnonno materno:
Edoardo del Palatinato-Simmern
Trisnonna materna:
Anna Maria di Gonzaga-Nevers

Titoli e trattamento[modifica | modifica sorgente]

  • 7 agosto 1734 - 20 luglio 1755 Sua Altezza Serenissima Maria Anna Giuseppa, Principessa di Baviera, Duchessa di Baviera
  • 20 luglio 1755 - 22 ottobre 1761 Sua Altezza Serenissima La Margravina di Baden-Baden
  • 22 ottobre 1761 - 7 maggio 1776 Sua Altezza Serenissima La Margravina Vedova di Baden-Baden

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Leo van de Pas, Maria Anna Josepha, Herzogin von Bayern, Prinzessin von Bayern in Genealogics .org. URL consultato il 2 luglio 2010.
  2. ^ a b Ludwig Georg von Baden-Baden in Baden State Museum. URL consultato il 29 giugno 2010.
  3. ^ La Baviera poi andò a Carlo Teodoro (1777), un cugino della linea di Sulzbach del Casato di Wittelsbach

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Margravina consorte di Baden-Baden Successore
Maria Anna di Schwarzenberg 20 luglio 1755–22 ottobre 1761 Maria Vittoria d'Arenberg

Controllo di autorità VIAF: 6083543