Maria Adeodata Pisani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Adeodata Pisani
Adeodata Pisani.jpg

Beata

Nascita 29 dicembre 1806, Napoli
Morte 25 febbraio 1855, Medina
Venerata da Chiesa cattolica
Beatificazione 9 maggio 2001 da Giovanni Paolo II
Ricorrenza 25 febbraio

Beata Maria Teresa (Adeodata) Pisani (Napoli, 29 dicembre 1806Medina, 25 febbraio 1855) fu badessa del monastero di San Pietro nella cittadina di Medina, a Malta. Venne dichiarata beata beata il 9 maggio 2001 da Giovanni Paolo II.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Napoli il 29 dicembre 1806 e qui vi rimase fino a 19 anni, poi si trasferì a Malta dove fu allevata dalla nonna paterna. Morta la nonna venne mandata in collegio. A 22 anni fece il suo ingresso al monastero di San Pietro delle Suore Benedettine. L'8 marzo 1830 fece la professione religiosa.Fu tre volte sacrestana ed infermiera, aiutava i poveri e li catechizzava. Il 30 giugno 1847 venne eletta Maestra delle Novizie. Il 30 giugno 1851 venne eletta abbadessa mentre il 30 giugno 1853 venne dichiarata discreta. Morì il 25 febbraio 1855.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Il processo di canonizzazione iniziò nel 1893 ma fu più volte interrotto. Venne dichiarata beata il 9 maggio 2001 da Giovanni Paolo II insieme a Giorgio Preca e Ignazio Falzon.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 89334602