Marguerite Audoux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marguerite Audoux

Marguerite Audoux (Sancoins, 7 luglio 1863Saint-Raphaël, 31 gennaio 1937) è stata una scrittrice francese.

La sua opera più famosa è Marie-Claire (1910), di cui Octave Mirbeau ha scritto la prefazione.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marie-Claire (1910), Grasset, Les Cahiers Rouges, 1987. Traduzioni italiane: Marie-Claire, a cura di Mario Colombi Guidotti, Modena, Guanda, 1943; Maria-Clara, Milano, Valsecchi, 1945.
  • L'Atelier de Marie-Claire (1920), Grasset, Les Cahiers Rouges, 1987.
  • De la ville au moulin, Fasquelle, 1926.
  • Douce Lumière, Grasset, 1937.

Studi[modifica | modifica wikitesto]

  • Bernard Garreau, Marguerite Audoux, la couturière des lettres, Tallandier, 1991.
  • Bernard Garreau, La Famille de Marguerite Audoux, Septentrion, 2 vol., 1998.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore vincitori Prix Femina Successore
Edmund Jaloux 1910 Louis De Robert

Controllo di autorità VIAF: 71386673 LCCN: nr89007955

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie