Margherita di Prades

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blasone di Margherita di Prades

Margherita di Prades, Margarita in spagnolo (1395Riudoms, tra il 1422 e il 1429), nobile aragonese, fu regina consorte di Aragona, di Valencia, di Maiorca, di Sardegna e di Corsica, Contessa consorte di Barcellona e delle altre contee catalane dal 1387 al 1396.

Origine[1][2][modifica | modifica sorgente]

Figlia di Pietro IV di Ribagorza, conte di Prades e barone di Entenza (discendente diretto di Giacomo II il Giusto) e di Giovanna di Cabrera.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Il 17 settembre 1409, Margherita sposò, a Bellreguart, il Re di Aragona, di Valencia, di Sardegna e di Maiorca, re titolare di Corsica, Conte di Barcellona e delle contee catalane e da pochi mesi re di Sicilia, Martino il Vecchio[1][2] (1356-1410)[3].
Margherita era la seconda moglie di Martino, che era vedovo, da circa due anni, di Maria de Luna. Il matrimonio era stato preso in considerazione in seguito alla morte dell'ultimo figlio, ancora in vita di Martino il Vecchio, Martino il Giovane; Martino il Vecchio aveva scelto una nuova moglie giovane, per potersi assicurare una discendenza e quindi avere un successore.

Sepolcro di Margherita di Prades
al monastero di santa Croce
Blasone di Margherita di Prades, in ceramica valenciana (secolo XV), che si trovava al palazzo reale di Valencia
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Compromesso di Caspe.

Margherita, nel 1414, si sposò, in seconde nozze, con Giovanni di Vilaragut (?-1422)[2]. Da questa unione pare che nascesse un figlio, anche lui di nome Giovanni, la cui esistenza fu mantenuta segreta, e di cui non esistono documenti ufficiali.

Margherita, rimasta nuovamente vedova, nel 1422, si ritirò nel monastero del Buonriposo, in Catalogna, dove secondo alcune fonti[1][4] morì in quello stesso anno.
Secondo un'altra fonte[2], nel monastero si fece suora, divenne badessa e morì di peste a Riudoms, nel 1429.
Comunque Margherita fu tumulata nel monastero di Buonriposo.
Oggi le spoglie della regina si trovano nel monastero di santa Croce, nel municipio di Aiguamúrcia, in Catalogna.

Figli[2][4][5][modifica | modifica sorgente]

Margherita a Martino non diede figli.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Conti di Prades
  2. ^ a b c d e (EN) Casa di Barcellona- genealogy
  3. ^ Martino il Vecchio era il figlio primogenito del re di Aragona, di Valencia, di Maiorca,di Sardegna e di Corsica e Conte di Barcellona e delle altre contee catalane Pietro IV il Cerimonioso (1319-1387), e della sua terza moglie, Eleonora di Sicilia, figlia terzogenita del re di Trinacria, Pietro II, quarto re della dinastia aragonese e di Elisabetta di Carinzia (13251375).
  4. ^ a b (DE) Martino I di Aragona genealogie mittelalter
  5. ^ (EN) Reali di Aragona

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore regina consorte di Aragona, di Valencia,
di Sardegna e di Maiorca e
contessa consorte di Barcellona
Successore Stendardo del re d'Aragona.png
Maria de Luna 1409-1410 Eleonora d'Alburquerque
Predecessore regina consorte di Sicilia Successore Blason Sicile Insulaire.png
Bianca di Navarra 1409-1410 Eleonora d'Alburquerque