Margherita di Hohenzollern

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Margherita di Hohenzollern (disambigua).
Principato di Brandeburgo
Hohenzollern
COA family de Markgrafen von Brandenburg (1417).svg

Federico I
Nipoti
Federico II
Figli
Alberto III
Giovanni I
Gioacchino I
Gioacchino II
Giovanni Giorgio
Figli
Gioacchino III
Figli
Giovanni Sigismondo
Giorgio Guglielmo
Federico I Guglielmo
Federico III
Modifica

Margherita di Hohenzollern (14491489) fu una principessa del Brandeburgo e duchessa consorte di Pomerania.

Era figlia di Federico I di Brandeburgo e Caterina di Sassonia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Venne data in moglie a Boghislao X di Pomerania, che sposò a Prenzlau il 20 settembre 1477.[1]

Il matrimonio venne deciso in occasione dei negoziati di pace iniziati nel maggio 1476 tra Brandeburgo e Pomerania.

La mancanza di prole rese molto difficili i dodici anni di matrimonio: Boghislao accusò gli Hohenzollern di avergli dato una moglie sterile per estinguere il suo casato e mettere così le mani sulla Pomerania[2].

L'unione finì con la morte di Margherita nel 1489. Suo marito si risposò due anni dopo con Anna di Polonia dalla quale ebbe discendenza.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Bogislaw e Margherita ebbero un solo figlio[3]:

  • Barnim X, morto giovane.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Friedrich Wilhelm Barthold: Geschichte von Rügen und Pommern, Band 4, F. Perthes, 1843
  • (DE) Wilhelm Ferdinand Gadebusch: Chronik der Insel Usedom, W. Dietze, 1863, S. 96

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Genealogy
  2. ^ (DE) F. Voigt: Geschichte des brandenburgisch-preussischen Staates, F. Dummler, 1860, S. 161
  3. ^ Genealogy
Predecessore Pomerania Successore
Margherita di Meclemburgo-Stargard 1478-1489 Anna di Polonia