Margaret River

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Margaret River
città
Margaret River – Veduta
Localizzazione
Stato Australia Australia
Stato o territorio Flag of Western Australia.svg Australia Occidentale
Local Government Area Contea di Augusta-Margaret River
Territorio
Coordinate 33°57′18″S 115°04′30″E / 33.955°S 115.075°E-33.955; 115.075 (Margaret River)Coordinate: 33°57′18″S 115°04′30″E / 33.955°S 115.075°E-33.955; 115.075 (Margaret River)
Altitudine 90 m s.l.m.
Abitanti 4 415 (2006)
Altre informazioni
Cod. postale WA 6285
Fuso orario UTC+8
Regione South West
Cartografia
Mappa di localizzazione: Australia
Margaret River

Margaret River è una città della regione di South West, in Australia Occidentale; è la sede della Contea di Augusta-Margaret River e deve il suo nome all'omonimo fiume che la attraversa. Si trova 277 chilometri a sud di Perth.

La città è a 9 chilometri di distanza dall'Oceano Indiano e grossomodo a metà strada fra Cape Naturaliste e Cape Leeuwin

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città prende il nome dal fiume, che a sua volta si pensa prenda il nome da Margaret Wyche, cugina di John Bussell, il fondatore di Busselton. Il nome compare per la prima volta su di una mappa nel 1839. La città venne presto abitata da immigrati europei e nel 1870 iniziò ad essere importante l'industria legata al legname. Dopo la Prima guerra mondiale il governo dello stato favorì l'afflusso di nuovi migranti e negli anni venti del secolo scorso venne costruita una ferrovia che collegava la città di Margaret River a Busselton.

Regione vinicola[modifica | modifica wikitesto]

La regione circostante Margaret River è diventata molto conosciuta per la produzione di vini pregiati e per il turismo che questa industria attrae: quella della regione vinicola di Margaret River è infatti la più importante Indicazione geografica protetta dell'Australia sud-occidentale, con 5.500 ettari coltivati e circa 140 aziende produttrici. Benché in questa regione si produca circa il 3% del totale del vino prodotto annualmente in Australia, circa il 20% dei vini di punta ha origine qui.[1]

Le condizioni climatiche della zona sono ideali: il clima è di tipo mediterraneo e mancano sia le temperature estreme della tipica estate australiana che quelle più rigide; un clima simile a quello che si può trovare a Bordeaux in un'annata secca.[1]

Caverne[modifica | modifica wikitesto]

Nella zona di Margaret River si trovano alcune centinaia di caverne, tutte all'interno del Leeuwin-Naturaliste National Park (solo alcune delle quali sono aperte al pubblico). La più nota è la cosiddetta Mammoth Cave, che si trova 20 chilometri a sud della città e contiene fossili di oltre 35.000 anni.[2] Benché essa fosse già nota ai primi residenti europei fin dal 1850, la prima esplorazione estensiva di Mammoth Cave venne effettuata solo nel 1895[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b page 166-167 James Halliday, The Australian Wine Encylopedia, Hardie Grant Books, 2009, ISBN 978-1-74066-774-6.
  2. ^ Bus Tour Margaret River. Eagles, Mammoth Caves, Wine and Cape Leeuwin Lighthouse Tour from Perth in Margaret River Bus Tour. URL consultato l'8 febbraio 2009.
  3. ^ Mammoth Cave sul sito del centro visitatori di Margaret River. URL consultato il 6 dicembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Australia Portale Australia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Australia