Margaret Ann Neve

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Margaret Ann Neve a 110 anni nel 1902

Margaret Ann Neve, nata Harvey (Saint Peter Port, 18 maggio 1792Saint Peter Port, 4 aprile 1903), è stata una supercentenaria britannica, vissuta fino all'età di 110 anni e 321 giorni, e penultima persona nata nel XVIII secolo vissuta fino al XX secolo insieme allo statunitense William Greer (1799-1906)[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata nel 1792 a Saint Peter Port nell'isola di Guernsey nelle Isole del Canale (Regno Unito). Da bambina cadde dalle scale e ebbe una commozione cerebrale per 3 giorni[2]e sempre da bambina viaggiò da Guernsey all'Inghilterra con suo padre; sposò John Neve in Inghilterra nel 1823 e ritornò a Guernsey dopo la morte del marito nel 1849[3].

Ricordava i tumulti di Guernsey avvenuti in seguito alla Rivoluzione francese; visse e fu educata a Bristol e lì si interessò alla poesia alla letteratura. Incontrò il generale francese Charles François Dumouriez, che combatté le Guerre rivoluzionarie francesi e le tradusse in inglese La spirituelle.

Viaggiò molto all'estero con sua sorella, che morì a 98 anni; il suo ultimo viaggio fu a Cracovia (allora in Austria-Ungheria, oggi in Polonia) nel 1872 a 80 anni d'età[3]. La longevità era un carattere di famiglia, infatti oltre alla sorella, anche sua madre morì quasi centenaria, a 99 anni[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ William Greer
  2. ^ a b Priaulx Library
  3. ^ a b Her Hundred-and-eighth Birthday, The Pall Mall Gazette, 18 maggio 1900, pp. 3.
Predecessore Decana dell'umanità (esclusi casi dubbi) Successore
Anne D'Evergroote 30 settembre 1902
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie