Mardistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mappa mostrante la regione dei Mardi e l'espansione della casata dei Mamikonian

Il distretto di Mardistan, nell'Armenia storica, corrisponde ad Artaz, a ovest dell'odierna Maku, nell'Azerbaijan iraniano. [1] Il distretto di Mardali (Mardaghi) doveva essere situato a sud di Erzurum, a nord delle sorgenti del Bingöl. I Mardi di questa parte della regione furono evidentemente immigranti del sud, secondo Adontz.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Una storia dell'Armenia, di Vahan M. Kurkjian - L'Armenia come la vide Senofonte