Marco Tronchetti Provera (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Tronchetti Provera & C. Sapa è la società-cassaforte della famiglia Tronchetti Provera, vale a dire una società in accomandita per azioni che ne contiene il patrimonio. Della società, costituita nel 2000, sono soci Marco Tronchetti Provera in qualità di Presidente, oltre ai figli Giada, Ilaria e Giovanni ([1]).

Il capitale sociale, alla costituzione, consisteva in 31 miliardi di lire, incluso il pacchetto di maggioranza (61%) di GPI, Gruppo Partecipazioni Industriali. Attraverso la holding GPI, la società di famiglia controlla Camfin con il 52,09%, la quale a sua volta detiene la maggioranza relativa (25,62%) delle azioni di Pirelli&C.

Nel 2004 si è raggiunto un "patto di sindacato" tra i maggiori azionisti di Pirelli&C, volto ad assicurare la stabilità direzionale. Il patto include la già citata quota di Camfin, Assicurazioni Generali (4,9%), Fondiaria Sai (4,2%), Edizione Holding, RAS Holding e Mediobanca (con il 4% ciascuna), oltre a Rcs MediaGroup, Massimo Moratti e Sinpar Holding, per un totale corrispondente al 42% del pacchetto azionario.

A Pirelli & C. fanno capo:

Pirelli Tyre Spa" al 61% (Le altre azioni sono detenute dalle banche)

Pirelli Ambiente al 51% (Le altre azioni sono detenute da CamFin)

Pirelli Labs al 100%

Pirelli Broadband Solution al 100%

Pirelli Real Estate con il 53,6% (Società quotata in Borsa)

Il pacchetto di controllo (17,99%) di Telecom Italia, detenuto attraverso Olimpia SpA (holding partecipata da Pirelli all'80% e dalla famiglia Benetton al 20%) è stato ceduto il 25 ottobre 2007 al veicolo Telco, partecipato dalla spagnola Telefonica e da primari investitori italiani (Mediobanca, Generali, Intesa Sanpaolo e la stessa famiglia Benetton).

In sostanza, la Marco Tronchetti Provera & C. Sapa è una società che fa capo a una complessa struttura piramidale, che include un centinaio di società industriali e finanziarie (holding e subholding). È grazie a questa struttura di "partecipazioni a cascata" che Tronchetti Provera è in grado di controllare Pirelli e, in precedenza, anche Telecom Italia.

Economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Economia