Marco Schällibaum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Schällibaum
Coach Marco Schällibaum Impact Montréal 2013.jpg
Dati biografici
Nazionalità Svizzera Svizzera
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1995 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1980-1985 Grasshoppers Grasshoppers 105 (2)
1985-1987 Basilea Basilea 58 (5)
1987-1993 Servette Servette 187 (1)
1993-1995 Lucerna Lucerna 29 (1)
Nazionale
1983-1988 Svizzera Svizzera 31 (1)
Carriera da allenatore
1995-1997 Stade Nyonnais Stade Nyonnais
1998-1999 Basilea Basilea Vice
1999-2003 Young Boys Young Boys
2003-2004 Servette Servette
2004-2006 Concordia Basilea Concordia Basilea
2006-2007 Sion Sion
2006-2008 Sciaffusa Sciaffusa
2008-2009 Bellinzona Bellinzona
2010-2011 Lugano Lugano
2013 Montreal Impact Montréal Impact
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 gennaio 2013

Marco Schällibaum (Zurigo, 6 aprile 1962) è un allenatore di calcio ed ex calciatore svizzero, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Come giocatore ha vestito la maglia del Grasshoppers, del Basilea, del Servette e del Lucerna.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1983 e il 1998 ha disputato 33 partite in nazionale, segnando una rete.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Finita la carriera da calciatore, da allenatore Marco Schällibaum ha allenato principalmente in Svizzera, cominciando dalla società calcistica Football Club Stade Nyonnais per poi lavorare come assistente allenatore al Football Club Basilea. Nel 1999 diventa allenatore dello Young Boys, dove guida la squadra ad un ritorno alla Divisione Nazionale A e nel 2002 alla partecipazione della squadra alla coppa UEFA. Nel 2003 diventa allenatore del Servette, mentre dal 2004 al 2006 dirige il Concordia Basilea, per poi allenare per un breve periodo del FC Sion.

Il 2 aprile 2007, firma un contratto con l'FC Schaffhausen, allora squadra a rischio recessione. Non avendo potuto evitare la recessione del FC Schaffhausen, decide di restare per un'altra stagione con la stessa squadra nella Challenge League. Il 6 giugno 2008, comunque, vengono annuciate le sue dimissioni per assumere l'incarico di allenatore del Bellinzona. Il 1 novembre 2009, dopo una brutta sconfitta di 5-0 contro l'FC St. Gallen, viene esonerato dal Bellinzona. Il 17 maggio 2010 Marco Schällibaum diventa allenatore ad interim del FC Lugano per la stagione 2009-2010 dell'Axpo Super League.

Il 7 gennaio 2013 diventa l'allenatore del Montreal Impact, squadra della Major League Soccer. Con la squadra canadese vince la coppa nazionale, ma malgrado aver conquistato questo trofeo viene esonerato durante il mese di dicembre.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Grasshoppers: 1981-1982, 1982-1983, 1983-1984
Grasshoppers: 1982-1983

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Montréal Impact: 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Schällibaum: "J'ai découvert toute l'Amérique", lematin.ch, 27 dicembre 2013. URL consultato il 1º settembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]