Marco Marchetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Voltone della Molinella, Faenza.

Marco Marchetti (Faenza, 1528 circa – 1588) è stato un pittore italiano.

Nato a Faenza, anche noto come Marco da Faenza, è stato un italiano pittore del tardo-rinascimento o periodo manierista. Nel 1566 decora a grottesche il soffitto del Voltone della Molinella, nel palazzo comunale di Faenza, un ambiente coperto da una ampia volta ad ombrello. Ha dipinto un'Adorazione dei pastori (1567), originariamente nella chiesa della Confraternita di Santa Maria dell'Angelo, ma ora nella Pinacoteca di Faenza. Egli ha anche dipinto insieme a Giorgio Vasari una serie di affreschi di Palazzo Vecchio che rappresentano la vita di Ercole, oltre che le volte della scala interna. Ha dipinto una pala d'altare che rappresenta il Martirio di Santa Caterina d'Alessandria (1580) nella chiesa di San Antonio a Faenza.

Scala di Palazzo Vecchio, Firenze.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Gian Marcello Valgimigli Dei pittori e degli artisti faentini de' secoli XV. e XVI., Faenza: Tip. di P. Conti, 1871.
  • Daniela Grandini La pittura devozionale di Marco Marchetti artista faentino del cinquecento, Cesena: Stilgraf, 2005.
  • Alessandra Bigi Iotti, Giulio Zavatta La "Conversione di San Paolo" di Marco Marchetti ai Servi : disegni inediti , in "L'Arco", 7/2009, 2/3, pp. 40-49.