Marco Calvani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Calvani
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore
Squadra Bianco e Azzurro.svg Azzurro Napoli
Carriera
Carriera da allenatore
1980-1981 Flag of None.svg Centri Romani Basket (giov.)
1981-1983 600px Giallo e Blu orizzontale con striscia bianca.png CUS Roma
1984-1987 Stella Azzurra Roma Stella Azzurra Roma (giov.)
1987-1988 Flag of None.svg Virtus Basket Termoli
1988-1989 Stella Azzurra Roma Stella Azzurra Roma (giov.)
1989-1990 600px Giallo e Rosso.png Pall. Palmi
1990-1993 Virtus Roma Virtus Roma (giov.)
1993-1994 600px Bianco e Blu.png Benevento
1994-1999 Virtus Roma Virtus Roma (giov.)
1999 Virtus Roma Virtus Roma (play-off)
1999-2000 Virtus Roma Virtus Roma (vice)
2000 Virtus Roma Virtus Roma 2-5
2002-2005 RB Montecatini RB Montecatini 61-44
2005-2007 V.L. Pesaro V.L. Pesaro 47-10
2007-2008 Scafati Basket Scafati Basket 7-18
2008-2009 Basket Trapani Basket Trapani 6-6
2009-2010 Scafati Basket Scafati Basket
2010-2011 Casalpusterlengo Casalpusterlengo
2011-2012 Virtus Roma Virtus Roma (vice)
2012-2013 Virtus Roma Virtus Roma
2014 Basket Barcellona Basket Barcellona
2014- Bianco e Azzurro.svg Azzurro Napoli
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Marco Calvani (Roma, 23 febbraio 1963) è un allenatore di pallacanestro italiano. Ha ottenuto due promozioni in Legadue con Montecatini e Pesaro ed ha allenato in Serie A1 la Virtus Roma e lo Scafati Basket.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera nel 1982, con esperienze anche nella femminile del Cus, a Roma. Si occupa poi dei settori giovanili della Stella Azzurra Roma prima e della Virtus Roma poi, inframmezzando alcune esperienze in Serie C a Termoli, Palmi e Benevento[1].

Nel 1996 è stato vice allenatore della Nazionale Under-20 ai Campionati Europei in Turchia.

Ha lunga carriera come assistente allenatore dal 1990 al 2001 per la Virtus Roma, di cui è capo allenatore per 8 partite nel 1998-99 e per 13 nel 1999-00, subentrando a Valerio Bianchini ed a Cesare Pancotto. Finito il compito come traghettatore, torna al suo posto come vice-allenatore e membro dell'organigramma della società.

Nel 2002-03 firma per la RB Montecatini Terme (B1) come capo allenatore. È il primo di tre anni positivi: promozione in A2 (da esordiente), semifinali playoff e salvezza.

Nel 2005-06 è al timone della Scavolini Pesaro, ripartita dalla terza serie dopo alcune difficoltà finanziarie. A fine stagione Calvani ottiene il risultato prefisso: la Scavolini-SPAR vince i playoff per accedere alla Legadue. Nella stessa stagione vince anche la Coppa Italia di Serie B1. L'anno successivo viene esonerato a metà campionato con la squadra al 3º posto in classifica.

Nella stagione 2007-2008 subentra a coach Teoman Alibegović alla guida della Legea Scafati in Serie A.

Nella stagione 2008-09 è stato allenatore del Basket Trapani in serie A Dilettanti. Nella stagione 2009-10 torna a Scafati per subentrare a coach Gresta in Legadue.

Il 27 gennaio 2012 viene nominato coach della Virtus Roma fino al termine della stagione, in sostituzione dell'esonerato Lino Lardo[2]. È confermato nella stagione successiva. Nel campionato seguente (2012-13) raggiunti i playoff approda in finale dopo la vittoria (4-3) in semifinale sulla Lenovo Cantù.

Nonostante la stagione eccezionale, viene sostituito sulla panchina della Virtus Roma da coach Luca Dalmonte per la stagione 2013-2014.

Nel gennaio 2014 subentra sulla panchina del Barcellona Pozzo di Gotto.

L'11 giugno 2014 firma un accordo biennale con l'Azzurro Napoli Basket.

Dal 1991 al 2001 è stato istruttore ai Corsi Allenatori per la Federazione Italiana Pallacanestro. È stato formatore ai Corsi Nazionali per allenatori. È inoltre presidente della Giuria Tecnica de "La retina d'oro", conferimento ricevuto nel 2013.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ LE ULTIME DAI CAMPI SIGMA BARCELLONA POZZO DI GOTTO-ASSIGECO BPL CASAlPUSTERLENGO, AssigecoBasket.it, 1º gennaio 2011, URL consultato il 3 gennaio 2011.
  2. ^ Esonerato Lardo: l'Acea Roma a Calvani sino al termine della stagione, Lega Basket.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]