Marco Calliari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Calliari
Nazionalità Canada Canada
Genere
Periodo di attività 1989-?

Marco Calliari (...) è un cantautore canadese.

Comincia la sua carriera nel 1989 con il gruppo di thrash metal Anonymus con Carlos Araya ed i fratelli Daniel e Oscar Souto. Dal 2003, prosegue da solo la carriera pubblicando due album, Che la vita e Mia dolce vita.

Col suo primo album, Che la vita, Marco Calliari ha trovato il modo di rinnovare i propri legami con il suo paese d'origine dei suoi parenti. L’album, che raggruppa 14 canzoni, s'ispira al folklore italiano e ad altri modi musicali, qualio il jazz. L’artista, che si esibisce regolarmente in spettacoli dal vivo, ha conseguito nell'estate del 2004, il premio Galaxie, bandito da Radio-Canada al Festival des musiques émergentes ad Abitibi-Témiscamingue, ed ha ricevuto una candidatura al gala dei MIMI 2005.

Membro attivo della comunità italiana di Montréal, ha del pari partecipato alle due prime edizioni del Ritalfest, un festival teso ad esaltare la musica italiana nel Québec.

Nei suoi concerti italiani Marco Calliari è accompagnato dal gruppo maremmano dei "Matti delle Giuncaie" composto da Lapo Marliani (chitarra classica), Francesco Ceri (mandolino), Andrea Gozzi (chitarra acustica) e Mirko Rosi (batteria).

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • Che la vita, 2003
    • Bella luna
    • Angelo
    • Che la vita... (camminar)
    • Il scelto
    • Lacrime
    • Queste parole
    • Amore
    • Tierra
    • Solo
    • Matta ma sana
    • Paura
    • Ô
    • Torna a surriento
    • Lontana
  • Mia dolce vita, 2006
    • L'americano
    • L'italiano
    • Leggenda di natale
    • Chi è, e non è
    • 'O sole mio
    • Recitar ! (Vesti la giubba)
    • Caruso
    • I due fannulloni
    • Chitarra romana
    • Bella ciao
    • La montanara
    • Cosa nostra (The Godfather Medley)
    • Mattinata
  • Al dente, doppio DVD, 2006

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • Al faro est, 2010
    • Sierras, cielo y almas
    • Per fortuna
    • Bino di Bedonia
    • Andare camminare lavorare
    • Ho un amico
    • Flamenka
    • Ladro di pensieri
    • Freddo
    • Il valzer dellʼamore infinito
    • Come se fosse
    • La Rabbia
    • Tango Porco
    • Al Faro Est

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]