Marco Buscarini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Buscarini
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Rugby XV Rugby union pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Pilone
Ritirato 1994
Carriera
Giovanili
1970-74 Lyons Lyons
Squadre di club
1974-94 Lyons Lyons 321 (70)
Nazionale
1977 Italia Italia
Statistiche aggiornate al 2 giugno 2010

Marco Buscarini (Piacenza, 1956Rivergaro, 13 aprile 2010) è stato un rugbista a 15 italiano, con 321 partite disputate è il giocatore che detiene il record di presenze di tutti i tempi con la maglia dei Lyons..

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si avvicina relativamente tardi al rugby, e dopo qualche stagione trascorsa nelle giovanili approda in prima squadra, allora militante nel campionato di serie C. Il giovane pilone dal fisico possente avrà modo di distinguersi negli anni a venire, diventando il giocatore "simbolo" dei Lyons. Dalla stagione 1975-76 Buscarini diventa uno dei titolari inamovibili della prima linea bianconera. Nel 1977 arriva la promozione in serie B. Alla fine dello stesso anno Buscarini viene convocato nella nazionale A. In quel periodo la squadra azzurra disputa un incontro internazionale contro il Marocco allo stadio Galleana di Piacenza ed all'ultimo minuto lo staff dell'Italia si ritrova con un pilone infortunato, così viene convocato in extremis. Siederà solo in panchina, ma quel giorno viene ricordato come una giornata storica per il rugby bianconero. Il 1981 è l'anno della promozione in serie A (massima categoria di quel tempo). Tra retrocessioni e promozioni Marco Buscarini prosegue la sua lunga carriera fino al termine della stagione 1993-'94. Una volta abbandonata l'attività agonistica gli vennero offerte diverse mansioni all'interno del club bianconero, che però Buscarini rifiutò.
Muore tragicamente a 54 anni [1], mentre lavorava presso l'azienda vitivinicola La Stoppa, di Ancarano di Rivergaro, rimanendo schiacciato del trattore a bordo del quale stava viaggiando.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Morto Marco Buscarini per un incidente sul lavoro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]