Marco Boni (atleta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Boni
Marco Boni.png
Marco Boni nel 2009 durante un salto con l'asta.
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 87 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Salto con l'asta
110 hs
Record
Asta 5,40 m (2010)
Asta indoor 5,60 m (2012)
Società Aeronautica Militare Aeronautica Militare
Carriera
Nazionale
2012- Italia Italia
Bob Bobsleigh pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Bob a 2
Bob a 4
Carriera
Nazionale
2008-2010 Italia Italia 13
Statistiche aggiornate al 3 marzo 2012

Marco Boni (Camposampiero, 21 maggio 1984) è un atleta italiano specialista del salto con l'asta, cinque volte sul podio ai campionati italiani assoluti di atletica leggera.

Il 4 marzo 2012 stabilisce il personale con 5,60 m, 6ª prestazione italiana di tutti i tempi indoor e minimo per i Campionati europei di atletica leggera 2012.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Pratica parecchi sport sin dalla prima infanzia: inizia infatti con il nuoto all'età di 4 anni e in prima elementare inizia a giocare a calcio, sport che continuerà a praticare fino al 1998, giocando prima nella squadra locale del suo paese, il Pionca, e poi nel Reschigliano. Nel frattempo inizia anche a praticare karate, arrivando al grado di cintura marrone e si classifica terzo al trofeo del Triveneto nel 1995, partecipando anche ai campionati nazionali a Montecatini nel 1996. Pratica inoltre pallavolo per due anni e fa esperienze con altri sport come hockey su prato, judo, baseball e sci d'alpinismo (al quale affiancherà poi anche lo snowboard).

Nel 1998 passa all'atletica leggera, rivelandosi ostacolista (sui 110 metri ostacoli ottiene come miglior risultato un bronzo ai campionati italiani juniores nel 2003) e soprattutto buon saltatore con l'asta, specialità su cui in breve concentra la sua preparazione, vincendo nel 1999 i campionati regionali di categoria e partecipando lo stesso anno per la prima volta ai campionati italiani a Palermo. Nella stagione 2002/2003 si trasferisce in Michigan, dove continua la propria carriera atletica e ottiene il diploma alla Grand Blanc High School.

Ha rivestito la maglia della Nazionale di bob dell'Italia negli incontri internazionali di Gorizia (2002) e Nove (2003). Dal 2008 ha iniziato anche la carriera nel bob, venendo selezionato come frenatore con la squadra nazionale per la Coppa Europa. Partecipa a gare sia nel bob a 2 che nel bob a 4, tra cui le tappe a Winterberg,[2] Altenberg, Sankt Moritz, Cesana, Innsbruck e Königssee.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Bob[modifica | modifica sorgente]

2008

In questa stagione disputa tre gare di Coppa del Mondo di bob solo nel bob a due, ottenendo i seguenti risultati.

2009

In questa stagione disputa nove gare di Coppa del Mondo di bob, ottenendo i seguenti miglior risultati nelle due specialità.

2010

In questa stagione disputa una sola gara di Coppa del Mondo di bob solo nel bob a quattro, ottenendo il seguente risultato:

Campionati nazionali[modifica | modifica sorgente]

2007
2008
2009
2010
2011
2012

A livello giovanile e societari[modifica | modifica sorgente]

1998
  • 6° Campionati italiani cadetti, Palermo (3,20 m)
1999
  • 1° Campionati italiani cadetti, Cesenatico (3,65m)
2000
  • 1° Campionati italiani allievi, 24/09/01 Viareggio (4m30)
2001
  • 1° Campionati italiani allievi 2002, Fano (4,20m)
2002
  • 2° Campionati italiani juniores 2002, 15/06/03 Milano (4,50m)
2003
  • 1° Campionati italiani juniores 2003, Grosseto, 13-14-15 giugno 2003 (4,80m)
  • 5° Campionati italiani assoluti, Rieti, 1-2 agosto 2003 (4,80m)
  • 2° Campionati italiani di società assoluti – FINALE NAZIONALE A, Milano 27-28 giugno 2003 (4,80m)
  • 1° Campionati italiani juniores INDOOR Ancona, 1-2 febbraio 2003 (4,40m)
  • 8° Campionati italiani assoluti INDOOR Genova, 1-2 marzo 2003 (4,80m)
  • 3° Campionati italiani juniores 2003, Grosseto, 13-14-15 giugno 2003 110Hs (15"00)
2004
  • 2° Campionati di Società giovanili Finale Nazionale serie A, Fano 2-3 ottobre 2004 (4,60m)
  • 1° Campionati italiani juniores 2003 (Rieti)
  • 1° Campionati italiani di società junior/promesse S.Giorgio su Legnano, MI (4,80m)
  • 2° Campionati italiani di società junior/promesse S.Giorgio su Legnano, MI nei 110Hs (15"02)
2005
  • 1° Campionati italiani promesse
2006
  • 1° Campionati italiani promesse
2007
  • 1° Campionati italiani universitari, Jesolo (5,00m)
2008
  • 1° Campionati nazionali universitari, Pisa (5,10m)
2009
  • 2° Campionati italiani di società finale A oro, Caorle (VE), 25 settembre (5,10m)
  • 2° Campionati nazionali Universitari, Lignano Sabbiadoro (5,10m)

Altri campionati nazionali[modifica | modifica sorgente]

L'atleta, nel periodo in cui ha vissuto negli Stati Uniti, ha partecipato ad alcune manifestazioni nazionali a livello giovanile.

2002
  • 11° ai Campionati nazionali indoor USA
  • 8° ai Campionati Studenteschi Michigan

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Atletica: l'astista Boni vola a 5,60 metri nel Memorial Donizelli a Fermo, viverefermo.it. URL consultato il 5 marzo 2012.
    «Boni è salito fino a 5.60, un risultato che equivale al minimo di partecipazione per i prossimi Europei di fine giugno a Helsinki, in Finlandia.».
  2. ^ Bob e Skeleton. Azzurri in allenamento in Germania, sottozeronews.com. URL consultato il 5 marzo 2012.
  3. ^ EC 4 Men Bob Cesana, fibt.com. URL consultato il 5 marzo 2012.
  4. ^ Donato in forma mondiale, fidal.it. URL consultato il 4 marzo 2012.
    «Passata la quota di 5,50 affrontata, invece, con successo dagli avieri Matteo Rubbiani (argento) e Marco Boni (bronzo e personale di 10 centimetri).».

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]